Game of Thrones 8: nessuno può immaginare il finale, parola di Emilia Clarke

Emilia Clarke ha parlato del finale di Game of Thrones a Cannes, dove è stata presente per la presentazione di “Solo – A Star Wars Story”

Bellissima e sorridente, Emilia Clarke ha catalizzato l’attenzione su di se sul tappeto rosso di Cannes. L’attrice che è diventata famosa per il suo ruolo di Regina dei Draghi, ha avuto modo di parlare della serie Game of Thrones orami giunta alla sua ottava ed ultima stagione.

Come finirà la serie Game of Thrones?

“Nessuno può immaginare il finale“, queste le parole di Emilia Clarke, che in un certo senso ci fanno pensare alle voci che giravano qualche mese fa, ossia alla possibilità che la produzione stia girando diversi finali in modo da confondere le acque.

Nonostante la cosa ci sembri abbastanza improbabile (anche soltanto per il costo produttivo), siamo coscienti del fatto che si farebbe di tutto per non far trapelare gli spoiler. E la stessa Emilia sorvola sulla questione molto velocemente, portando piuttosto l’attenzione su quanto sia triste lasciare il cast che è stato come una seconda casa per così tanto tempo.

Ci si sente come se si dovesse lasciare la propria casa- racconta l’attrice -è emozionante ma al contempo anche triste e fa anche un po’ paura…

Emilia non nasconde nemmeno i grandi cambiamenti che si sono sentiti sul set dopo la notizia degli scandali di Weinstein. La temperatura si è raffreddata, e sono stati fatti molti sforzi affiché non si ripetano in nessun caso situazioni spiacevoli.

A chi la considera una donna e un personaggio forte, Emilia Clarke risponde in modo quasi seccato:

Basta parlare sempre e solo di ‘donne forti’. Cambiate aggettivo: siamo donne e basta!
[…] Dobbiamo continuare a fare pressione, a sensibilizzare ed educare le persone, i ragazzi, e dare alla gente un nuovo linguaggio e alle donne la possibilità di esprimersi senza aver paura.

Bellissima e saggia, Emilia Clarke non delude mai. Purtroppo, per rivederla nei panni della Regina dei Draghi, toccherà aspettare il 2019.

Tags
Mostrami di più

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close