IT, il regista Andreas Muschietti non ha amato l’adattamento degli anni ’90

Il film cinematografico di IT, uno dei romanzi più famosi di Stephen King, sta per arrivare nelle sale. A parlare è il regista Andreas Muschietti che ammette di non aver amato l’adattamento televisivo degli anni ’90

Per la generazione dei trentenni di oggi, il film IT, con il pagliaccio Pennywise interpretato da Tim Curry, è stata una vera pietra miliare per il genere horror. Tutti noi ricordiamo con terrore il pagliaccio assassino che ammazza i bambini e li trascina nelle fogne. Andreas Muschietti, però, in accordo con quanti hanno letto il lungo romanzo originale, non ha particolarmente amato l’adattamento. Molte cose sono state infatti riassunte e le parti di terrore puro ridotte a poche scene.

Le dichiarazioni di Andreas Muschietti sul film IT

La mini serie televisiva del 1990 non è stata una delle preferite di Andreas Muschietti, che per questo motivo con il suo nuovo adattamento cinematografico di IT vuole dargli tutto il terrore pure che invece traspare dalle pagine del libro di Stephen King.

Non ero più un bambino quando è uscito nel 1990. Quindi il mio attaccamento era molto al libro e al mondo di Stephen King più che alla miniserie. Riconosco totalmente quanto iconica sia stata la miniserie per una generazione. Ma bisogna anche dire che ha influenzato quella generazione perché lo hanno visto con occhi molto giovani, come un film televisivo o su VHS

Nonostante ne riconosca l’importanza, quindi, il regista ci tiene a precisare che il confronto tra l’adattamento televisivo e il romanzo gioca totalmente a sfavore del primo. Forse un po’ troppo materiale narrativo non perfettamente adattato hanno deluso le aspettative di un lettore affascinato totalmente dalla ricchezza della scrittura di Stephen King.

Molte persone non si ricordano di tutto, ma sono terrorizzate dalle scene iconiche del pagliaccio dietro le lenzuola all’inizio e del tombino

Andreas Muschietti e Stephen King

Pare che anche lo scrittore di IT, Stephen King, abbia molto aprezzato il lavoro fatto da Muschietti, lo stesso regista infatti racconta di tenersi in contatto con lui tramite email per uno scambio molto interessante:

[Stephen King] Mi ha mandato una nota personale. Quando l’ha visto, abbiamo iniziato a scambiare email. Ha detto che ha superato le sue aspettative. Era molto commosso

Ricordiamo che il film IT uscirà nelle sale italiane il 21 settembre 2017, e noi non vediamo l’ora!

Tags

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close