Liam Gallagher: “Rita Ora non è abbastanza brava per duettare con me”

Liam Gallagher pensa che Rita Ora sia “straordinaria” – ma non abbastanza brava per lavorare con lui.

L’ex frontman degli Oasis stava commentando la cantante di ‘Body On Me‘ esibendosi ai BRIT Awards di mercoledì (21.02.18), e mentre riempiva di elogi la bella bionda procace, non pensa di avere quello che ci vuole collaborare con lui.

Il rocker quarantacinquenne ha dichiarato al quotidiano The Sun:

“Amo Rita Ora. È fantastica. Ma non mi piacerebbe lavorare con lei, non è così brava.”

L’hitmaker di “Wall of Glass” – che ha pubblicato il suo primo album solista “As You Were” lo scorso anno – dice lo stesso per qualsiasi pop star moderna perché non vuole fare musica con “le celebrità che vanno di moda”.

Ha detto: “Gli artisti attuali devono essere davvero interessanti per me”.

Tutto ció dopo che Liam ha accusato gli organizzatori dei BRIT di essere “troppo spaventati” per permettergli di esibirsi alla cerimonia.

La star del rock’n roll è alle nomination come miglior artista solista maschile, insieme a Ed Sheeran, Stormzy, Loyle Carner e Rag’n’Bone Man per l’ambita corona.

Tuttavia, al controverso cantante non è stata concessa l’opportunità di esibirsi all’evento, onor  che viene invece concesso a Rita, Foo Fighters, Ed Sheeran, Dua Lipa, Sam Smith, Stormzy, Rag N ‘Bone Man e Jorja Smith.

Tags

Serena Costantino

Serena di nome e di fatto? Ci provo... Grande sognatrice, chi mi conosce lo sa; sono attratta da tutto ciò che supera il limite della superficialità. Vivo di musica da quando avevo 7 anni, alternandomi tra pianoforte e canto (ma se potessi suonerei tutti gli strumenti), studio lingue, amo leggere, scrivere, il cinema, la famiglia, la cucina e tanto tanto altro!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close