Stranger Things 3: nel cast anche Cary Elwes de La Storia Fantastica

La serie tv Stranger Things continua ad omaggiare gli anni ’80 inserendo nel cast l’attore Cary Elwes de La Storia Fantastica

La serie tv preferita dai più nostalgici e dalla generazione dei trentenni di oggi è di sicuro Stranger Things. Un tuffo vero e proprio negli anni ’80, dall’ambientazione, alla musica, ai videogiochi, fino a dei veri e propri omaggi ai protagonisti dei film cult del tempo. Dopo aver avuto nel cast, nella seconda stagione, Sean Astin dei Goonies, ecco che la terza stagione ci porta Cary Elwes, il caro Westley de La Storia Fantastica.

Nuovi personaggi in Stranger Things 3

Sul personaggio che verrà interpretato dall’attore Cary Elwes non si hanno molti dettagli, si sa soltanto che si chiamerà Kline e che sarà il sindaco “bello, viscido e squilibrato: un classico politico anni ’80“. Nella descrizione ufficiale del personaggio si legge: “Kline è più interessato alla propria immagine che alla gente della piccola città che governa”.

Oltre che ne La Storia Fantastica, Cary Elwes ha fatto parte di numerosi film, anche se lo ricordiamo soprattutto per i suoi ruoli in  X-Files e Psych, e come protagonista della serie tv The Art of More.

Altro nuovo personaggio della terza stagione di Stranger Things sarà Bruce, un giornalista dell’The Hawkins Post “con una morale discutibile e un senso dell’umorismo malato”. Il ruolo di Bruce verrà interpretato dall’attore Jake Busey.

Stranger Things 3 sarà disponibile su Netflix nel 2019. Nel frattempo, potete leggere tutto quello che sappiamo sulla terza stagione della serie.

Tags
Mostrami di più

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close