X Factor 2018: continua il toto giudici tra riconferme e l’addio di Levante

Riconfermati Fedez e Mara Maionchi, ancora in forse Manuel Agnelli. Rifiuto secco di Ermal Meta.

Mancano poco meno di due mesi all’inizio dei provini di “X Factor” e la giuria sembra essere ancora “work in progress”. Se fino a qualche settimana fa l’unico ad essere riconfermato sembrava essere Manuel Agnelli, ad oggi la sua partecipazione non sembra ancora confermata e gli unici giudici certi sono ad oggi Fedez e Mara Maionchi.

L’addio di Levante

Altra certezza é il mancato rinnovo del giudice Levante; la bella cantautrice infatti aveva diviso (e irritato) il pubblico della scorsa edizione quando sembrava aver eletto a cavallo vincente la giovane Rita Bellanza a scapito di altre pupille molto più talentuose e sicuramente mainstream. Ad aggravare la sua posizione, il rapporto conflittuale con il collega Fedez e la di lui futura moglie, Chiara Ferragni.

Indubbiamente, se ripensiamo alle varie edizioni del talent, ci rendiamo conto che le quote rosa sono andate via via perdendo appeal con gli anni; se infatti nelle prime edizioni rai erano capitanate da Simona Ventura e appunto, Mrs. Maionchi, due donne dal carattere forte, di grande impatto mediatico la prima e di pluridecennale esperienza la seconda, la produzione non è più stata in grado di trovare valide sostitute a cui affidare il testimone. A poco è servita la follia visionaria di Arisa o la grande esperienza come veejay di Victoria Cabello, per non parlare di Skin che da tigre del palcoscenico si è trasformata in gattina della tv.

Insomma, il palco di “X Factor” sembra avere il trono per una sola regina: Queen Mara.

Mille nomi, nessuna certezza

Fino a qualche giorno fa, la produzione sembrava aver messo gli occhi su Ermal Meta, ma il neo vincitore di San Remo ha rifiutato con un secco “NO”.

Tra i motivi del due di picche del cantautore albanese, ci sarebbe anche la diatriba avvenuta tramite tv/Twitter  proprio con il conduttore del programma, Alessandro Cattelan che durante l’intervista a Noemi a “E.P.C.C.” aveva etichettato “Non mi avete fatto niente” come scontato e colmo di luoghi comuni.

Il battibecco che ne è seguito, è stato di sicuro preponderante nella decisione di Meta.

Tra i provinati illustri per il ruolo di giudice, troviamo Coez, Neffa e Tommaso Paradiso, ma si era anche parlato di Gahli oltreché dell’indimenticato Morgan che però, a detta della produzione, rimane la più improbabile delle ipotesi.

“Escludo nel modo più assoluto un ritorno di Morgan. Per tanti anni è stato un bravissimo giudice, ha una grande capacità affabulatoria, una cultura davvero sterminata. C’è stima e amicizia, ma non tornerà a X-Factor 2018. Non abbiamo gradito alcune esternazioni che ha fatto dopo l’uscita dal programma”.

Ha dichiarato Grabriele Immirzi, direttore generale di Freemantle Media.

Ad un soffio dalla nuova edizione

Mentre prosegue il toto-giudice, migliaia di aspiranti popstar attendono l’inizio dei provini che si terranno come sempre, nelle più importanti città d’Italia.

Ci auguriamo quindi che chiunque sederà dietro il celebre bancone, sia capace di guidare e catalizzare al meglio le potenzialità di questi ragazzi, perché alla fine, quel che conta, è la musica!

 

Tags
Mostrami di più

Lisa Coraini

Ciao! Io sono Lisa, sono nata a Ferrara nel lontanissimo 1981. Sono la mamma sognatrice di due fanciulli e alla comunissima routine di commessa, contrappongo la straordinaria passione per il cinema: a 3 anni infatti, grazie ai miei nonni metto piede per la prima volta in una sala cinematografica e ne rimango letteralmente folgorata. Steven Spielberg diventa subito il mio regista prediletto. Amo scrivere, viaggiare (meta preferita: la verde Erin) e... La musica! Micheal Jackson, George Michael, Dire Straits e gli U2 sono gli artisti con i quali cresco, ma il mio grande amore sono sempre stati e sempre saranno i grandissimi Queen.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close