Cucina

I Pomodori neri molto più salutari dei rossi

Sta arrivando la moda dei pomodori neri.

Secondo gli scienziati di “Indrigo Rose” questi all’inizio sono verdi ma in fase di maturazione diventano neri. Saranno in vendita nei supermercati del regno unito per la prima volta durante questa primavera.

pomodori neri
Strano vederli così scuri, no?

I produttori dicono che stanno già coltivando carote viola, zucchine gialle e asparagi bianchi ma il must-have di questa stagione saranno i pomodori neri. Secondo gli scienziati questi pomodori sarebbero molto più sani rispetto alla varietà di colore rosso. Gli scienziati hanno affermato che questi pomodori contengono anthocyanin, un antiossidante che è in grado di aiutare i pazienti afflitti dal diabete e obesità. Non sono dolci come quelli rossi, sono più salati ma secondo i coltivatori ottimi sia arrostiti che mangiati come insalata.

pomodori neri
più salati ma ottimi con l’insalata

Esistono alcuni pomodori di colore scuro ma “Indrigo Rose” è l’unico pomodoro di colore nero che sia mai stato coltivato.

Sono stati coltivati per la prima volta dal professor Jim Meyers presso l’Università di Oregon negli Stati Uniti. Studiando i benefici dei pomodori sulla salute ha trovato alcuni pomodori con pigmentazione viola e le prove da lui eseguite hanno rilevato che l’anthocyanin stava fornendo il colore ai pomodori, lo stesso dei mirtilli.

pomodori neri
pomodori neri ormai maturi

Durante il processo di crescita i pomodori sono verdi e con l’esposizione al sole questi diventano neri anziché rossi.

Il numero della domanda dei semi e piante è in fortissima crescita, anche perché con i prezzi elevati che ci sono in giro le persone stanno nuovamente coltivando i propri ortaggi da sè così da avere dei prodotti salutari e pronti all’uso. Secondo una recente statistica il 26% dei proprietari di case nel Regno Unito è in possesso di un orto personale. L’aumento dei prezzi degli alimentari sta spingendo sempre più le famiglie ad essere autosufficienti.

[fb_button]

Ale Wonder

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e sono il fondatore/CEO di questo web magazine. Mi occupo di digital marketing, web-social & music, seo & music manager. Sono appassionato di cinema, buon cibo, storia, natura, Fiorentina ed arte in generale. Sono critico ma razionale. ;D un saluto...Ale!

Ti Potrebbe Interessare

Commenta L'Articolo

Close