Musica

Querelato Pitbull per aver infranto i copyright con Timber

Querelato Pitbull per aver infranto i copyright!

Pitbull ha sempre il sorriso stampato in volto ma in questo caso non sarà stato molto contento di vedere un avviso di garanzia pari a 3 milioni di dollari per aver violato i copyright.

Querelato Pitbull per aver infranto i copyright

Un trio di cantautori di New York se la sono presa con questo gigante della musica e hanno fatto causa alla sua casa discografica, la Sony, per 3 milioni di dollari. Motivo? Violazione del copyright. La canzone in questione è ‘Timber’, successo mondiale che vede anche la collaborazione di Kesha. Lee Oskar, Keri Oskar e Greg Errico (sono questi i nomi dei tre) hanno sostenuto che ‘Timber’ copia la loro canzone del 1978 ‘San Francisco Bay’. Affermano di non essere stati pagati per la violazione del copyright, e ora vogliono una fetta del ricavato di Timber.

Querelato Pitbull per aver infranto i copyright

Nei documenti depositati presso la Corte Federale di Manhattan, dichiarano che al compositore assegnato a ‘Timber’ è stato chiesto di “emulare l’armonica di Oskar che si sente in ‘San Francisco Bay’ in modo che le linee armoniche di ‘Timber’ riproponessero quel suono. Gli autori dichiarano che Sony potrebbe aver ottenuto una licenza per usare la canzone, ma i cantanti sono stati lasciati fuori dal giro e vorrebbero essere pagati.

E tu pensi che le due tracce abbiano un audio simile? Giudicate tu stesso!

Tags

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Commenta L'Articolo

Close