Musica

Primo audio per il nuovo singolo di Lady Gaga “Till It Happens to You”. Ascoltalo qui.

Lady Gaga: Till It Happens to You ha un audio. Ascoltalo in anteprima.


Lady Gaga: Till It Happens to You ha un audio (immagine di Lady Gaga)

La cantante che ha creato “ARTPOP”, la rivale di Madonna “Lady Gaga” è tornata in studio per creare un po’ di nuova musica dopo aver collaborato con Tony Bennett con il loro album jazz “Cheek to Cheek”. Questa nuova traccia si intitola Till It Happens to You e qui potete ascoltare una primissima anteprima audio. Eccola qui sotto:

Till It Happens to You di Lady Gaga:

 

La cantante è stata vista in studio di registrazione con Nile Rogers e Diane Warren il 20 dicembre, chissà a cosa staranno lavorando.

Non sappiamo ancora se questa sessione di registrazione è per il secondo atto di “ARTPOP” o se si tratta di un imminente nuovo progetto della cantante.

Gaga ha condiviso su Instagram una foto mentre si trovava in studio con il suo mentore RedOne. Allora … dobbiamo essere pronti per una nuova hit POP! o ARTPOP!

La cantante ha confermato che ci sarà una nuova traccia denominata “Till It Happens to You”, scritta con Diane Warren. Il brano è incluso nel prossimo documentario “The Hunting Ground”. Il film documenta la vita dei giovani che hanno subito degli stupri.

Durante una recente intervista con PopJustice, Giorgio Moroder ha rivelato che ha intenzione di lavorare con Gaga su alcuni brani del nuovo album della cantante. Ecco cosa ha detto Giorgio:

Avrei dovuto essere in studio con lei una settimana fa, ma ho avuto un raffreddore. Ho circa cinque o sei brani, solo idee di base. Tamburi, tastiera, basso.

Gaga ha anche confermato che sta lavorando anche al suo secondo album jazz con Tony Bennett per le canzoni di Cole Porter. Il nuovo album jazz sarà rilasciato entro la fine dell’anno.

Pagina iTunes di Lady Gaga:      Lady Gaga: Till It Happens to You ha un audio

Tags

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Commenta L'Articolo

Close
Close