Bizzarre

Questa giovane ragazza è stata imprigionata dai genitori perché a loro non piaceva il ragazzo. Leggi la storia.

Questa ragazzina è stata imprigionata dai genitori perché a loro non piaceva il ragazzo, la punizione? rinchiusa per sei lunghi anni … dai suoi genitori.

Nel centro della Cina questa settimana, le autorità stanno studiando come è stato possibile, che una giovane donna è stata costretta a trascorrere gli ultimi sei anni bloccata all’interno di un edificio abbandonato di proprietà dei suoi genitori. Presumibilmente, la ragazza di 24 anni, Zhang Qi è stato intenzionalmente rinchiusa lì dai suoi genitori.

foto della ragazza imprigionata dai genitori perché a loro non piaceva il ragazzo

La ragione? A loro non piaceva il suo ragazzo e lei si è rifiutata di rompere con lui.

(Suona familiare?)

Queste immagini mostrano le terribili condizioni in cui la ragazza viveva all’interno dell’edificio. Le foto sono state prese da un altro abitante del villaggio che successivamente ha avvisato la polizia regionale.

L’abuso era iniziato dal 2009.

Chow Jen, l’abitante del villaggio che ha scattato le foto, pubblicate poi in rete perché la polizia locale ha rifiutato di interferire (poi ci lamentiamo della giustizia italiana, in Cina sono peggio). Il signore afferma che i genitori di Qi sono “persone potenti”, ma nessuno si preoccupa della ragazza.

In questa foto si puo’ vedere l’edificio dove la ragazza veniva rinchiusa…

“Tutti sapevano della ragazza imprigionata in quella casa. Mi sono allontanato e tornavo a trovarla ogni tanto perché non mi interessava comunque delle loro minacce” ha dichiarato Jen.

Finora non vi è stato alcun commento da parte della polizia locale per quanto riguarda il destino di Zhang Qi.

Immaginatevi se anche a voi vi rinchiudessero in cantina perché scegliete ragazzi poco raccomandabili, considerando lo stile dei ragazzi di oggi occorrerà costruire una cantina per ogni abitazione. 😀

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Commenta L'Articolo

Close