Italia e MondoMusica

M5S: Daniele Comandini si dimette per presunta amicizia con un boss.

Daniele Comandini si dimette – in foto Daniele Comandini

Era in corsa per diventare consigliere del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, Daniele Comandini, ma ha cambiato idea per via delle numerose e feroci critiche che sono piovute nei giorni scorsi. La candidata Alice Salvatore lo aveva difeso ma oggi ha commentato così:

“Come diceva Paolo Borsellino non è sufficiente che ci sia innocenza, ma serve anche parvenza di onestà. Sui politici non ci devono essere ombre. Per questo il nostro candidato si ritira e dà un grande esempio per difendere l’immagine M5S”.

Questo comunicato l’ha rilasciato direttamente Alice Salvatore su La7 confermando le dimissioni di Daniele Comandini. L’ormai ex membro del partito di Beppe Grillo era stato accusato di stringere amicizia con Carmine Mafodda, figlio di un boss mafioso, e con il quale Comandini avrebbe stretto degli accordi.

Comandini ha voluto replicare così alle critiche:

“Delle mie amicizie strumentalizzate per screditarci, ne vado fiero e ne vado a testa alta, perché è l’amicizia di chi ha morale, dignità, coraggio da vendere. Un saluto ed un abbraccio immenso, ma sopratutto un arrivederci. Mi raccomando in alto i cuori, votate per l’onestà, votate M5S”.

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Commenta L'Articolo

Close