Italia e Mondo

Questo russo ha costruito una casa con 12000 bottiglie di Champagne per commemorare il figlio morto.

Molti amano il gusto offerto dal champagne ma pare che altri apprezzano la bottiglia che lo contiene. Per quest’uomo di 52 anni, un russo che si chiama Hamidullah Ilchibaev, le bottiglie sarebbero di champagne sarebbero i suoi beni più preziosi. In realtà, lui ha amato queste bottiglie così tanto che ne ha accumulato 12.000 e le ha svuotate per poi costruirci una casa.

Situata nella città russa di Chelyabinsk, la casa di 99 metri quadrati ha le pareti esterne ricoperte di queste bottiglie di champagne vuote che Hamidullah ha raccolto attivamente in tre anni. Molte sono stati date a lui da ristoratori nelle vicinanze e le restante le ha pagate un rublo a pezzo.

Per renderle identiche tra larghezza ed altezza, Hamidullah le ha modellate con un tagliere speciale per il vetro.

La casa è un progetto d’amore. Quando il secondo figlio di Hamidullah morì all’età di 18 anni, ha deciso di costruire la casa in memoria del suo ragazzo deceduto. Questo figlio lo aveva sempre incoraggiato a costruire una casa con le bottiglie di champagne dopo aver visto le opere di Hamidullah derivate dall’assemblaggio di bottiglie di birra e vodka.

Ecco le foto della casa costruita con bottiglie di champagne, ben 12.000:



Fonte
http://www.odditycentral.com/architecture/russian-man-builds-house-with-12000-bottles-of-champagne.html

Ale Wonder

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e sono il fondatore/CEO di questo web magazine. Mi occupo di digital marketing, web-social & music, seo & music manager. Sono appassionato di cinema, buon cibo, storia, natura, Fiorentina ed arte in generale. Sono critico ma razionale. ;D un saluto...Ale!

Ti Potrebbe Interessare

Commenta L'Articolo

Close