Testi CanzoniVideo Musicali

Praying di Kesha ci insegna a perdonare (Testo, Video & Significato)

Kesha ritorna nella musica che conta con Praying, il singolo che parla della sua vicenda con Dr. Luke

Kesha è tornata, nel vero senso del termine. La canzone Praying è un singolo ufficiale come si deve.

Kesha ha pubblicato oggi (6 luglio 2017) il suo nuovo singolo “Praying“, estratto dal suo prossimo album “Rainbow“, ed è uno dei singoli ufficiali più belli degli ultimi anni. Non è orecchiabile come Tik Tok – per fare un esempio con una hit di Kesha – ma è una canzone notevole, dotata di un messaggio importante.

“Spero che tu sia in qualche luogo… pregando, pregando. Spero che la tua anima stia cambiando, cambiando. Spero che tu troverai la tua pace,” canta Kesha nel ritornello della sua canzone riflessiva Praying.

Significato di Praying di Kesha

Praying è una canzone che viaggia sul sound di pianoforte ed è dedicata direttamente a Dr. Luke, l’uomo che presumibilmente (secondo la versione di Kesha) ha violentato la cantante, anche se il suo nome non è mai menzionato nel testo. Invece nel testo si capisce che Kesha prova anche a perdonarlo, sperando che lui sia in qualche luogo a pregare così da cambiare la sua anima.

Nel contesto della vicenda che abbiamo seguito per anni, il messaggio di questa canzone è davvero potente. Non tutti sono in grado di perdonare una persona che ti ha rovinato la vita, ma Kesha lo sta facendo e sta condividendo il messaggio nel modo che gli riesce meglio: con la sua voce. Quindi, anche se non tutti saranno in grado di relazionarsi con il testo di Praying, nel complesso la canzone è efficace. E’ una canzone personale di Kesha, che apre il cuore e la mente al mondo.

Il video musicale di Praying di Kesha

La voce di Kesha in Praying è davvero sorprendente, soprattutto per l’estensione vocale che non aveva mai esplorato in passato. Il video musicale è molto colorato e sposa la cultura pop. Il regista Jonas Åkerlund ha fatto un ottimo lavoro ed alcuni riferimenti religiosi (Kesha che cammina nell’acqua come Gesù Cristo o piange sangue come la madonna) danno un tocco in più all’immagine. E’ un film potente come il testo della canzone, che potete leggere qui sotto dopo il video musicale.

Bentornata Kesha!

Testo di Praying di Kesha

Well, you almost had me fooled
Told me that I was nothing without you
Oh, but after everything you’ve done
I can thank you for how strong I have become

Cause you brought the flames and you put me through hell
I had to learn how to fight for myself
And we both know all the truth I could tell
I’ll just say this is I wish you farewell

I hope you’re somewhere praying, praying
I hope your soul is changing, changing
I hope you find your peace
Falling on your knees, praying

I’m proud of who I am
No more monsters, I can breathe again
And you said that I was done
Well, you were wrong and now the best is yet to come
Cause I can make it on my own
And I don’t need you, I found a strength I’ve never known
I’ve been thrown out, I’ve been burned
When I’m finished, they won’t even know your name

You brought the flames and you put me through hell
I had to learn how to fight for myself
And we both know all the truth I could tell
I’ll just say this is I wish you farewell

I hope you’re somewhere praying, praying
I hope your soul is changing, changing
I hope you find your peace
Falling on your knees, praying

Oh, sometimes, I pray for you at night
Someday, maybe you’ll see the light
Oh, sometime, in life, you’re gonna get what you give
But some things, only God can forgive

I hope you’re somewhere praying, praying
I hope your soul is changing, changing
I hope you find your peace
Falling on your knees, praying

Tags

Ale Wonder

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e sono il fondatore/CEO di questo web magazine.

Mi occupo di digital marketing, web-social & music, seo & music manager. Sono appassionato di cinema, buon cibo, storia, natura, Fiorentina ed arte in generale.

Sono critico ma razionale. ;D un saluto…Ale!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close