Musica

AMAs 2017: Tutto sugli American Music Awards

Tutte le news sugli American Music Awards

Gli American Music Awards( o AMAs) celebrati ieri sera sono stati un vero e proprio evento memorabile. Lo spettacolo é stato un susseguirsi di performance sublimi. Il palco del Microsoft Theater a Los Angeles ha ospitato artisti di fama incommensurabile come: Kelly Clarkson, Macklemore e  Skylar Grey,  Khalid e gli Imagine Dragons, Lady Gaga, Alesso e molti altri.

Macklemore e Skylar Grey cantano sul palco degli AMAs
Macklemore e Skylar Grey cantano sul palco degli AMAs

 AMAs: il tributo alle grandi star del passato

Oltretutto, durante gli AMAs, gli organizzatori hanno preso la palla al balzo per ricordare grandi artisti del passato che hanno contribuito a scrivere una o più pagine della storia della musica. Una delle cantanti la cui memoria é stata onorata durante lo spettacolo é proprio la famosissima Dayana Ross.

Inoltre Christina Aguilera ha reso tributo alla memoria dell’unica e sola Whitney Houston debuttando con la propria performance in onore del venticinquesimo anniversario della colonna sonora di The Bodyguard.

Inutile dire che il commovente debutto di Christina Aguilera, che ha cantato una stupefacente versione delle canzoni della colonna sonora, non poteva che provocare la pelle d’oca del pubblico presente e degli ascoltatori sintonizzati da tutto il mondo. Se solo l’amatissima Whitney avesse potuto assistere sarebbe sicuramente rimasta compiaciuta di un tale omaggio che le ha certamente reso giustizia.

AMAs: la premiazione

Ad ogni modo, dopo prestazioni ineguagliabili, effetti speciali a dir poco sbalorditivi e una gran quantità di coriandoli, l’organizzazione dello spettacolo si é concentrata sulla consegna dei premi. Durante questo particolare momento dello show sono stati proprio Keith Urban, Luis Fonsi e in particolare Bruno Mars, i veri personaggi principali del momento.

Infatti, Bruno Mars, che sfortunatamente non ha potuto partecipare all’evento per una tournée in Sud Africa, ha vinto i rispettivi premi: Artista dell’anno, best Pop or rock male artist, miglior album pop rock dell’anno (ovvero ‘24K Magic), miglior artista Soul o R&B, miglior album Soul o R&B (ovvero ’24K Magic), miglior canzone Soul o R&B (ovvero ‘That’s What I Like’).

Keith Urban, invece, si é guadagnato il titolo di miglior artista country dell’anno e il suo album Ripcord si é aggiudicato l’award come miglior album Country. Infine Luis Fonsi ha ottenuto il suo momento di fama sul palco degli American Music Awards grazie alla sua collaborazione con Justin Bieber e Daddy Yankee intitolata ‘Despacito’.

Nonostante questi tre artisti siano stati I veri vincitori degli AMAs, la ribalta del Microsoft Theater ha comunque lasciato spazio alla gloria di molti altri artisti che hanno ottenuto i premi più svariati.

Ecco la lista di tutti gli artisti premiati ieri sera:

  • Lifetime achievement award: Diana Ross
  • Artist of the year: Bruno Mars
  • New artist of the year: Niall Horan
  • Tour of the year: Coldplay
  • Video of the year: ‘That’s What I Like’ by Bruno Mars
  • Alternative artist: Linkin Park
  • Collaboration of the year: ‘Despacito’ by Luis Fonsi and Daddy Yankee, featuring Justin Bieber
  • Pop or rock male artist: Bruno Mars
  • Pop or rock female artist: Lady Gaga
  • Pop or rock album: ’24K Magic’ by Bruno Mars
  • Adult contemporary: Shawn Mendes
  • Pop rock duo or group: Imagine Dragons
  • Rap or hip-hop artist: Drake
  • Rap or hip-hop album: ‘DAMN.’ by Kendrick Lamar
  • Rap or hip-hop song: ‘I’m the One’ by DJ Khaled
  • Male country artist: Keith Urban
  • Female country artist: Carrie Underwood
  • Country duo or group: Little Big Town
  • Country song: ‘Blue Ain’t Your Color’ by Keith Urban
  • Country Album: ‘Ripcord’ by Keith Urban
  • Soul or R&B male artist: Bruno Mars
  • Soul or R&B female artist: Beyonce
  • Soul or R&B album: ’24K Magic’ by Bruno Mars
  • Soul or R&B song: ‘That’s What I Like’ by Bruno Mars
  • Latin artist: Shakira
  • Contemporary inspirational artist: Lauren Daigle
  • Top soundtrack: ‘Moana’

Irene Chiaia

Ciao a tutti carissimi wonder fans sono Irene e ho 21 anni. I due difetti che mi contraddistinguono sono la caparbietà e la curiosità, infatti sono molto ostinata in tutto ciò che faccio e sono sempre alla ricerca di nuove esperienze ed emozioni. Nella vita di tutti i giorni sono un ingegnere del suono, un’artista una cantante e una regista radiofonica. Come potrete immaginare la musica é la mia vita!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close