Cinema

Disney Pixar rimuove “Le avventure di Olaf” dalle sale americane: ecco il motivo

Una decisione presa dopo aver ricevuto numerose lamentele: “Le avventure di Olaf” non verrà più proiettato come corto associato al lungometraggio “Coco”

Non sappiamo ancora come andrà a finire in Italia, ma negli Stati Uniti la questione ha scatenato non poche polemiche. “Le avventure di Olaf”, cortometraggio Pixar che segue la storia del simpatico pupazzo di neve dell’universo di Frozen, era stato associato alla proiezione di “Coco”.

Il motivo delle proteste, da parte degli spettatori, pare che sia stato quello della durata eccessiva. In confronto agli altri corti della Pixar che durano circa 10 minuti, “Le avventure di Olaf” ha una durata che supera il doppio del tempo. La cosa, a quanto pare, non è piaciuta.

Per questo motivo la Disney Pixar ha deciso, avvisando tutte le sale americane, che il corto verrà rimosso dalla proiezione di “Coco” a partire dal giorno 8 dicembre.

Perché “Le avventure di Olaf” dura così tanto?

Ovviamente c’è un motivo molto chiaro del perché la durata del corto dedicato ad Olaf sia così “fuori misura”. Pare infatti che inizialmente la storia fosse stata pensata per la programmazione televisiva, e soltanto successivamente riadattata.

In ogni caso le reazioni a noi sembrano un po’ esagerate, e non sappiamo se in Italia la proiezione del corto sarà rimossa o meno. Di sicuro i piccoli fan di Olaf non hanno da preoccuparsi, perché la Pixar penserà presto un nuovo modo per renderlo pubblico.

Intanto aspettiamo l’uscita di “Coco” prevista per il 28 dicembre guardando il trailer de “Le avventure di Olaf” che vi lasciamo qui sotto.

 

Tags

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close