Calcio

Napoli Atalanta | Prob. Formazione | Presentazione Sfida Coppa Italia 2018

Stasera i partenopei proveranno ad acciuffare il pass per le semifinali di Coppa Italia.

Il Napoli a caccia della semifinale di Coppa Italia

Questa sera torna il calcio giocato. Protagonista sarà la Coppa Italia con i quarti di finale. Davanti ad un San Paolo, in cui si prevede la presenza di non più di 20.000 spettatori, Napoli e Atalanta si daranno battaglia al fine di acciuffare un posto per le semifinali. Chi  vincerà affronterà una tra Juventus e Torino, avversarie nel derby della Mole che si disputerà domani sera alle ore 20:45. I partenopei giungono a quest’appuntamento dopo aver superato di misura l’Udinese, agli ottavi di finale, grazie ad una rete di Insigne, mentre gli orobici nel turno precedente hanno avuto la meglio sul Sassuolo imponendosi per  2-1.

In campionato, sono differenti gli stati d’animo dopo l’ultima giornata disputata: la banda di Sarri è reduce dalla vittoriosa trasferta di Crotone che ha permesso loro di consolidare il primo posto in classifica, portandosi a quota quarantotto, chiudendo, tra l’altro, il 2017 con novantanove punti complessivi totalizzati e ben cinquantasei lontano dalle mura amiche. La Dea, invece, ha subito un ko casalingo ad opera del Cagliari, che inchioda i nerazzurri al nono gradino con ventisette punti all’attivo, distante tre lunghezze dalla Sampdoria sesta, in quello che è l’ultimo posto disponibile per accedere alla prossima edizione di Europa League. Tra Napoli e Atalanta si annoverano ben quattro precedenti in Coppa Italia, di cui gli ultimi tre a favore dei padroni di casa.

Nel frattempo, nella giornata di ieri, gli azzurri si sono allenati presso il centro sportivo di Castel Volturno, ma la seduta è durata poco meno di un’ora a causa delle avverse condizioni meteo, in quanto soffiasse un forte vento che ha impedito a Sarri e ai suoi uomini di disputare tranquillamente la classica partitella in famiglia. Questa mattina è previsto l’ultimo allenamento di rifinitura prima di scendere in campo stasera, con fischio d’inizio alle ore 20:45. Gli orobici, invece, ieri sono partiti per la volta di Napoli, con la rosa al completo, con l’unico indisponibile che sarà Kurtic in quanto squalificato.

Spostando l’attenzione sulle probabili formazioni, Maurizio Sarri effettuerà un ampio turnover, sulla falsariga di quanto accadde lo scorso 19 dicembre in occasione della gara con l’Udinese negli ottavi di finale. Il modulo prescelto sarà ovviamente il 4-3-3 con Sepe in porta, Mario Rui sulla corsia di sinistra e Hysaj sul versante opposto. Centralmente  potrebbero agire Chiriches e Koulibaly. A metà campo spazio a Zielinski, Jorginho e Hamsik, mentre in avanti imprescindibile il tridente “sismico” composto da Callejon, Mertens ed Insigne anche se non è da escludere un possibile inserimento di Ounas dal primo minuto a discapito dell’esterno destro spagnolo. Gasperini, invece, risponderà con il 3-4-1-2 affidandosi a Berisha tra i pali, linea di difesa a tre composta da Toloi, Caldara e Masiello. Castagne e Spinazzola sfrecceranno lungo le fasce, mentre la mediana sarà presidiata da De Roon e Freuler. Sulla trequarti Cristante molto presumibilmente sarà schierato al posto di Ilicic, mentre in avanti il tandem d’attacco sarà formato da Gomez e Cornelius, quest’ultimo preferito a Petagna uscito malconcio dalla sfida di sabato scorso, in campionato, contro il Cagliari. L’arbitro designato per dirigere il match del San Paolo è il signor Piero Giacomelli della sezione di Trieste.

 

Tags

Lorenzo Cristallo

Mi chiamo Lorenzo Cristallo, ho 30 anni e vivo a Torre de' Passeri in provincia di Pescara. Sono diplomato con il titolo di ragioniere. Il calcio e' la mia grande passione. Sono tifoso della Juventus ma seguo il calcio in tutte le sue dinamiche a 360 gradi. Sono un tipo socievole, molto preciso e puntuale e amo molto stare in compagnia. Sono un gran chiacchierone e mi piace discutere di vari argomenti non disdegnando quella sana critica nei giudizi delle cose.

Ti Potrebbe Interessare

Commenta L'Articolo

Close