Musica

Sting pubblica un frammento di “Don’t Make Me Wait”, il nuovo singolo ft Shaggy

Sting ci regala un frammento del suo nuovo singolo dal titolo “Don’t Make Me Wait” che uscirà il prossimo 2 febbraio. La canzone è stata fatta in collaborazione con Shaggy

L’amore per la Giamaica e per la sua musica accomuna Sting e Shaggy, ed è infatti proprio quello l’anello che li unisce nel nuovo singolo “Don’t Make Me Wait”. Un frammento della canzone, che verrà pubblicata soltanto il prossimo 2 febbraio, ci è stato regalato direttamente da Sting, che l’ha condivisa sui suoi canali social.

“Don’t Make Me Wait” è, come potete sentire, un vero e proprio inno ai ritmi giamaicani, dei quali riprende i colori e la vera essenza. Bello l’incrocio delle voci dei due artisti, che si accompagnano alla perfezione in un ritmo che ci trascina subito in un’altra dimensione spiccatamente reggae

Ecco il piccolo estratto messo a disposizione da Sting. Voi cosa ne pensate?

Sting possibile ospite al Festival di Sanremo?

Da qualche giorno corrono voci su una possibile partecipazione, in qualità di sopite di Sting al Festival di Sanremo 2018. C’è chi vede nella pubblicazione del piccolo frammento di “Don’t Make Me Wait” proprio un indizio della possibile presenza dell’artista alla kermesse canora più famosa del nostro Paese.

Nonostante non ci sia ancora nulla di ufficiale, la presenza di Sting sarebbe di sicuro una bella sorpresa, per un’edizione del Festival che, sin dai primi momenti, sta facendo già facendo parlare molto di sé. La direzione artistica di Sanremo, affidata a Claudio Baglioni, porterà molte novità e una maggiore importanza alla musica e ai suoi protagonisti. Una cornice perfetta dove ospitare un artista come Sting, amato e seguito in tutto il mondo. Per il momento restiamo col dubbio, ma vi terremo informati su tutte le news.

Tags

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Commenta L'Articolo

Close