Talento e prospettiva in casa bianconera: benvenuto Pjaca.

Nuovo innesto in casa Juventus. Dopo gli arrivi di Dani Alves, Pjanic e Benatia, oggi è il turno del talento croato Marko Pjaca.

Il calciatore firmerà un contratto di cinque anni con la Vecchia Signora, da 2 milioni di euro a stagione. Alla Dinamo Zagabria, società di provenienza del croato, la Juventus verserà la somma di 22, 5 milioni di euro. Quest’oggi Pjaca raggiungerà Torino, dove sosterrà le consuete visite mediche presso il J-Medical e a seguire apporrà la sua firma sul contratto che lo legherà alla società di corso Galileo Ferraris. Molto probabilmente, la presentazione alla stampa, avverrà nella giornata di sabato 23 luglio. Pjaca dopo aver salutato i tifosi della Dinamo Zagabria sui social network, si è ripetuto ieri sera, siglando una doppietta nel match di ritorno del secondo turno preliminare di Champions League, contro i macedoni del Vardar. Un addio con i fiocchi per il talentuoso calciatore croato che a partire da oggi indosserà una maglia diversa, prestigiosa e ambiziosa, come lo è quella della Juventus.

Ripercorrendo la sua carriera, Pjaca nasce a Zagabria il 6 maggio del 1995. È un centrocampista offensivo che predilige la fascia sinistra ma non disdegna il ruolo di trequartista, essendo molto dotato tecnicamente e possedendo un dribbling ubriacante che riesce a mettere a soqquadro le difese avversarie. Nel 2011 viene ingaggiato dal Lokomotiv Zagabria, con la quale disputa tre stagioni. In questo arco temporale, colleziona tra campionato croato e coppe, 57 presenze mettendo a segno 11 goal. Nell’estate del 2014 passa alla Dinamo Zagabria e qui dimostra a pieno le sue caratteristiche ed evidenzia le proprie potenzialità. In due anni sigla 28 reti in 92 presenze complessive, conquistando due campionati croati e due coppe nazionali nelle stagioni 2014/2015 e 2015/2016. Con la maglia della nazionale croata effettua l’intera trafila, partendo dall’under 17 per poi passare alle altre categorie, fino all’ under 21 ed infine con la squadra maggiore. Con quest’ultima fa il suo debutto il 4 settembre 2014 e l’unica rete realizzata, fino ad ora, l’ha messa a segno nella goleada per 10-0 contro il San Marino.

Pjaca ha poi partecipato alla spedizione croata ad Euro 2016, risultando tra i migliori in campo nella vittoria ottenuta contro la Spagna, successo che decretò il primo posto della nazionale di Cacic nel girone D. La Juventus pone in essere un colpo di mercato dal grande valore lungimirante. Pjaca era richiestissimo da vari club italiani, in primis dal Milan, senza dimenticare le avances di Inter e Napoli, ma alla fine il calciatore ex Dinamo Zagabria ha optato per i bianconeri, società vincente che gli garantisce una vetrina di lusso per la sua carriera promettente.

Lorenzo Cristallo

Mi chiamo Lorenzo Cristallo, ho 30 anni e vivo a Torre de' Passeri in provincia di Pescara. Sono diplomato con il titolo di ragioniere. Il calcio e' la mia grande passione. Sono tifoso della Juventus ma seguo il calcio in tutte le sue dinamiche a 360 gradi. Sono un tipo socievole, molto preciso e puntuale e amo molto stare in compagnia. Sono un gran chiacchierone e mi piace discutere di vari argomenti non disdegnando quella sana critica nei giudizi delle cose.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close