The Perfectionists: lo spin-off di Pretty Little Liars | Data di uscita, cast, e tutto ciò che c’è da sapere

Tutto ciò che c’è da sapere sullo spin-off di Pretty Little Liars: The Perfectionists

La storia di Pretty Little Liars si è conclusa a giugno, dopo 7 anni e 160 episodi, con un’intera serie di vari colpi di scena.

Ma c’è stata un’ultima sorpresa in serbo – meno di due mesi dopo il finale “Till Death Do Us Part” , sono stati annunciati i piani per un nuovo spin-off.

Questa nuova serie, sottotitolata The Perfectionists, sarà la terza puntata nell’universo televisivo PLL (dopo il breve successo di Ravenswood del 2013) e avremo tutto il filo spinato su cosa aspettarci.

Lo Spin-off di Pretty Little Liars: cos’è?

Il 25 settembre 2017, Freeform annunciò i piani per una nuova trama, ambientato nell’universo Pretty Little Liars e basato, come la serie stessa, su un romanzo di Sara Shepard.

Una sinossi dice: “Tutto ciò che riguarda la città di Beacon Heights sembra perfetto, dal loro college di alto livello ai loro residenti più esigenti, ma niente a Beacon Heights è come sembra. Lo stress di dover essere perfetti porta al primo omicidio della città: dietro ogni perfezionista c’è un segreto, una bugia e un alibi necessario. “

Pretty Little Liars
Pretty Little Liars

“Pretty Little Liars è un fenomeno culturale, quindi non c’è da meravigliarsi che i fan vogliano di più”, ha dichiarato Karey Burke, vice presidente esecutivo di Freeform, programmazione e sviluppo. “Non vediamo l’ora di continuare la ricca e rivoluzionaria narrazione di Marlene King con una nuova raccolta di importanti donne di Beacon Heights che conserveranno altrettanti segreti e bugie come ha fatto Rosewood”.

La stessa King ha detto: “Non vedo l’ora di presentare ai nostri fan – e a Sasha e Janel – un nuovo mondo di brividi a Beacon Heights”.

King, che era anche showrunner di Pretty Little Liars, sarà il produttore esecutivo di Leslie Morgenstein (Pretty Little Liars, The Vampire Diaries) e Gina Girolamo (The 100, The Originals).

Saranno raggiunti da Charlie Craig, che è stato co-showrunner insieme a King in Pretty Little Liars e svolgerà lo stesso ruolo in The Perfectionists.

“E’ molto simile a Pretty Little Liars”, ha detto King a TVLine. “C’è un grande mistero, e c’è un omicidio, e ci sono alcuni personaggi che sono un gruppo fratturato all’inizio della nostra storia, e attraverso un omicidio diventano amici. Stiamo incontrando quattro nuovi personaggi che sono dei Perfectionists- e uno di loro non ce la farà fino alla fine. Quindi è simile a questo proposito, ma è un mistero completamente nuovo, un omicidio completamente nuovo. Abbiamo anche Alison e Mona che vengono da PLL a Beacon Heights.”

The Perfectionists cast: Chi ci sarà?

Come rivelato da King, Sasha Pieterse e Janel Parrish riprenderanno i loro ruoli di Pretty Little Liars per la nuova serie.

Pieterse è tornata come Alison DiLaurentis, l’ex ape regina la cui misteriosa scomparsa ha scosso la piccola città di Rosewood, mentre Parrish tornerà come Mona Vanderwaal, la migliore amica di Hanna Marin, che è stata smascherata come il misterioso tormentatore “A” alla fine della seconda stagione di PLL.

Vedremo altri veterani di PLL che riprendono i loro ruoli? Forse – King ha promesso che “alla fine” vedremo altre facce familiari.

Shay Mitchell ha confermato di aver “parlato qua e là” con la showrunner Marlene King, ma ha aggiunto che le difficoltà di pianificazione potrebbero rendere difficile per lei riprendere il ruolo di Emily.

“Mai dire mai”, ha detto Mitchell.

Anche Lucy Hale ha purtroppo distrutto i sogni di molti fan. Non penso che sarò nello spin-off”, ha detto. “Lo sosterrò e guarderò sicuramente, penso che in realtà gireranno a Vancouver, quindi potrei andare, ad esempio, a pedinare un po’ il set“.

The Perfectionists: quando uscirà?

Per essere chiari, The Perfectionists è attualmente solo in fase di lavorazione, quindi c’è la possibilità che Freeform non lo raccolga in serie.

Perciò, non c’è ancora una parola ufficiale per una data di rilascio. In ogni caso, non potremo aspettarcela per il 2018.

A gennaio, lo showrunner King ha rivelato: “Stavamo cercando un luogo per filmare a Portland lo scorso fine settimana, e sì, la sceneggiatura è scritta e noi la stiamo riscrivendo solo per perfezionarla… siamo super eccitati al riguardo. “

Il libro The Perfectionists: di cosa si tratta?

the perfectionists
the perfectionists

La serie di libri Perfectionists di Shepard è stata lanciata con The Perfectionists nell’ottobre del 2014, seguita da un secondo libro, The Good Girls, nel giugno 2015.

I libri parlano di Ava, Caitlin, Mackenzie, Julie e Parker – tutte guidati per essere perfette, a prescindere dal costo. All’inizio le ragazze pensano di non avere nulla in comune, fino a quando scoprono che tutti odiano la stessa persona: il bel donnaiolo Nolan Hotchkiss, che ha ferito ognuna di loro.

Arrivano con il piano perfetto per uccidere Nolan – scherzando, naturalmente. Non l’avrebbero mai veramente fatto. Ma quando Nolan si rivela morto nel modo esatto in cui hanno discusso, le ragazze diventano improvvisamente le prime sospette del suo omicidio. Ma non sono state loro. Quindi chi è stato?

Nel giugno 2017, King ha confermato che stava lavorando ad un adattamento di Perfectionists, ma è stato solo tre mesi dopo che è stato confermato che Freeform avrebbe riorganizzato le storie come uno spin-off di Pretty Little Liars.

Possiamo aspettarci alcuni cambiamenti dal materiale di partenza, con King che spiega che la serie si concentrerà sui personaggi maschili più importanti così come sulle ragazze. “Mi sentivo come se stessimo entrando nella quinta e sesta stagione di Pretty Little Liars, i nostri ragazzi sono diventati una parte così importante dello show”, ha spiegato.

“Volevo esplorare il rapporto tra ragazzi e ragazze che possono essere amici e non necessariamente fidanzati”.

Serena Costantino

Serena di nome e di fatto? Ci provo... Grande sognatrice, chi mi conosce lo sa; sono attratta da tutto ciò che supera il limite della superficialità. Vivo di musica da quando avevo 7 anni, alternandomi tra pianoforte e canto (ma se potessi suonerei tutti gli strumenti), studio lingue, amo leggere, scrivere, il cinema, la famiglia, la cucina e tanto tanto altro!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close