È morto Avicii: ricordiamolo con le sue 5 canzoni più belle

Il celebre dj svedese Avicii è morto a soli 28 anni lasciando i fan e il mondo della musica a bocca aperta. Ancora nulla di ufficiale in merito alla causa del decesso.

Ricordiamolo ascoltando i suoi 5 brani più belli:

1. Wake Me Up

Questa canzone parla del tipico stato di disorientamento che si prova quando si è ancora giovani e la vita non è ancora decisa. Molte cose sono ancora incerte. Molti sogni ancora possibili. Molte porte aperte. Una situazione che disorienta ma anche che meraviglia e che è foriera di grande speranze.

2. Hey brother

Il testo sembrerebbe essere un dialogo o meglio una sorta di monologo/discorso rivolto a 2 persone, cioè al fratello (brother) e alla sorella (sister) di chi parla/canta. Ovviamente ci sono molte versioni riguardo queste 2 figure presenti nella canzone: c’è chi si limita a dire che effettivamente tutta la canzone possa essere un dialogo famigliare per questo fratello e sorella non avrebbero bisogno di alcun tipo di interpretazione; un’altra versione amplia sicuramente maggiormente il discorso, definendo sorella e fratello chiunque di noi, come se chi cantasse si volesse rivolgere agli uomini e alle donne di tutto il mondo, quindi come se Avicii volesse parlare a tutto il mondo e non si limitasse ad un dialogo intimo tra solo 2 o 3 persone.

3. Taste the feeling

Nessuno può fermarmi quando assaporo quella sensazione
Niente può buttarmi giù
Nessuno può fermarmi quando assaporo quella sensazione
Niente può buttarmi giù”

4. Fade Into Darkness

”Tienimi la mano
E non spariremo nell’ombra
Svaniremo nell’ombra
No, non svaniremo nell’ombra
Svaniremo nell’ombra”

5. You Make Me

“Siamo una cosa sola
una sola davvero
insieme
non voglio altro”

Tags
Mostrami di più

Serena Costantino

Serena di nome e di fatto? Ci provo... Grande sognatrice, chi mi conosce lo sa; sono attratta da tutto ciò che supera il limite della superficialità. Vivo di musica da quando avevo 7 anni, alternandomi tra pianoforte e canto (ma se potessi suonerei tutti gli strumenti), studio lingue, amo leggere, scrivere, il cinema, la famiglia, la cucina e tanto tanto altro!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close