Johnny Depp parla della sua depressione

I problemi finanziari ed emotivi che affliggono l'attore

Johnny Depp e il periodo di depressione

L’attore Johnny Depp ha parlato apertamente della sua battaglia personale con la depressione, un periodo decisamente difficile, segnato da problemi in campo emotivo e professionale.

Parlando con Rolling Stone, Johnny ha rivelato:

“ho toccato il fondo come mai prima d’ora. Il passo successivo [per me] era: Stai per arrivare da qualche parte con gli occhi chiusi, e stai per lasciarlo con gli occhi chiusi.  Non potevo sopportare il dolore ogni giorno.”

Il periodo di rottura con Amber Heard ha portato, oltre questi stati di profondo sconforto per l’attore, anche casi legali con i suoi ex manager, con quasi tutte le sue fortune e i suoi beni spariti.

“Mi sono versato una vodka al mattino e ho iniziato a scrivere fino a quando le lacrime mi hanno riempito gli occhi e non ne potevo più.”

“Ho continuato a cercare di capire cosa avevo fatto per meritarmi questo. Avevo cercato di essere gentile con tutti, aiutare tutti, essere sincero con tutti. La verità è la cosa più importante per me. E nonostante tutto è successo tutto questo”.

Questo è ciò che ha spiegato Depp, dopo aver cominciato a scrivere un diario che l’avrebbe aiutato durante il tour con il suo gruppo: The Hollywood Vampires.

Dopo le varie accuse di aggressione verso la sua ex moglie, durante il casting del film Animali Fantastici 2: I Crimini di Grindelwald, Depp è stato difeso sia dal regista David Yates che dall’autrice della serie, JK Rowling, per la dura reazione dei fan.

Johnny ha negato queste accuse di violenza domestica e successivamente la coppia ha risolto il caso di divorzio.

Oltre l’aspetto cinematografico, Johnny continua ad appassionarsi alla musica, cercando di non crollare, esibendosi con The Stone Temple Pilot e con il suo gruppo The Hollywood Vampires, al fianco di Alice Cooper e Joe Perry. 

Animali Fantastici 2: I Crimini di Grindelwald

Il secondo capitolo della saga Animali Fantastici uscirà nelle sale cinematografiche il 16 novembre del 2018.

Ecco qui di seguito il trailer del film:

Tags

Ensa Fagnano

Ciao cari lettori. Sono Enza, laureata in Lingue e culture moderne, saltello tra traduzioni, scrittura e vita reale. Mi nutro di musica e libri dacché ne ho memoria. Suono le mie chitarre e dispenso sorrisi per rendere la giornata migliore.Credo nell'arte come unica salvezza per l'umanità.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close