La serie TV animata su Fast and Furious è in arrivo su Netflix

Fast and Furious in versione anime con un Toretto

Netflix porta sul piccolo schermo una serie animata di Fast and Furious come parte di una partnership che consente al servizio di streaming di avere una sorta di esclusiva riguardo ai programmi di animazione DreamWorks basati su proprietà Universal.

La serie tv, ovviamente ispirata al franchise Fast & Furious, non tarderà ad arrivare anche se non si conosce una data di uscita ufficiale per il momento.

Questo spettacolo d’animazione su Fast and Furious si concentra su Tony Toretto, cugino più giovane di Dominic Toretto (interpretato nel franchise dal produttore-attore Vin Diesel).

La trama della serie animata di Fast and Furious

L’adolescente Tony, insieme ai suoi amici, viene reclutato da un’agenzia governativa per infiltrarsi in una lega che opera per un’organizzazione criminale che vorrebbe dominare il mondo.

Che ruolo avrà Vin Diesel? Sarà produttore esecutivo insieme a Neal Mortiz e Chris Morgan, che producono il franchise di Universal.

I produttori della serie devono ancora annunciare un cast vocale, o rivelare quali personaggi del live-action faranno parte di questo nuovo progetto, sempre se ci saranno.

“Siamo entusiasti di portare la nostra fantastica partnership con DreamWorks Animation al livello successivo con nuove opportunità garantite dalla vasta libreria di Universal Pictures”, ha dichiarato Melissa Cobb, Vice Presidente di Kids and Family.

“Il franchise di Fast and the Furious è un fenomeno globale amato dal pubblico di tutte le età, e non vediamo l’ora di iniziare la nuova serie animata che catturerà l’azione, il cuore, l’umorismo e l’appeal globale dei lungometraggi.”

La nuova serie tv animata di Netflix amplia un accordo quinquennale tra DreamWorks Animation e Netflix che ha finora prodotto 14 serie originali.

Il gigante dello streaming possiede nel suo palinsesto anche Voltron di DreamWorks ed annuncerà altri quattro show televisivi nel 2018.

La serie Fast and Furious lanciata nel 2001 vanta otto film, ed ha incassato globalmente oltre 5 miliardi di dollari in tutto il mondo.

La Universal farà debuttare altri due capitoli della saga: uno nell’aprile del 2020 e l’altro nell’aprile del 2021, e lo studio sta sviluppando uno spin-off con Dwayne Johnson e Jason Statham.

Tags
Mostrami di più

Ale Wonder

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e sono il fondatore/CEO di questo web magazine.Mi occupo di digital marketing, web-social & music, seo & music manager. Sono appassionato di cinema, buon cibo, storia, natura, Fiorentina ed arte in generale.Sono critico ma razionale. ;D un saluto...Ale!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close