Scrive “Petaloso” in un compito, ora il termine è ufficiale.

Da oggi si potrà dire: “Questo fiore è petaloso.”

Ecco la storia di questo alunno e della sua maestra Margherita Aurora che spiega la storia su Facebook in questo seguente post:

“Qualche settimana fa, durante un lavoro sugli aggettivi, un mio alunno ha scritto di un fiore che era “petaloso”. La parola, benché inesistente, mi é piaciuta, così ho suggerito di inviarla all’Accademia della Crusca per una valutazione. Oggi abbiamo ricevuto la risposta, precisa ed esauriente. Per me vale come mille lezioni di italiano. Grazie al mio piccolo inventore Matteo.”

La risposta dell’Accademia della Crusca è stata positiva ed è la seguente:

Petaloso - Accademia della Crusca
La lettera dell’Accademia dea Crusca che approva il termine “Petaloso”
Lettera Petaloso
La seconda parte della lettera dell’Accademia della Crusca all’alunno che ha inventato il termine Petaloso.

La risposta è stata chiara. La parola “Petaloso” è piaciuta all’Accademia della Crusca ma per farla entrare nei dizionari questa va usata e deve essere conosciuta. Se verrà usata anche i dizionari la inseriranno nei prossimi lavori. Allora condividiamo ed usiamo più spesso il termine Petaloso.

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close