Morta un’attrice di Prison Break: ecco di chi si tratta

La star di Prison Break, DuShon Monique Brown, è morta all’età di 49 anni.

La nativa di Chicago è morta venerdì (23 marzo 2018) al St. James Olympia Field Hospital, così come riferito da un portavoce dell’ufficio medico della contea di Cook al Chicago Tribune. La causa della morte è ancora misteriosa.

Brown, che ha lavorato in una scuola superiore, ha avuto il suo primo grande ruolo come amica di Sara Scofield in Prison Break. È apparsa complessivamente in 13 episodi della serie tv.

morta attrice di prison break
Michael Scofield in Prison Break 5

Più recentemente, Brown ha recitato in Chicago Fire come assistente diretta del capo Boden. Era persino apparsa nell’episodio di questa settimana.

Tra quelli che rendono omaggio a DuShon Monique Brown c’è Dick Wolf, produttore esecutivo di Chicago Fire.

“La famiglia di Chicago Fire è devastata per la perdita di un membro del cast”, ha detto Wolf in una dichiarazione venerdì scorso. “I nostri pensieri e le nostre preghiere sono per la famiglia di DuShon.”

DuShon Monique Brown era presente negli schermi televisivi del Regno Unito la notte di lunedì 19 marzo 2018 quando ha recitato con Sarah Baker, Vera Farmiga e Mel Rodriguez nell’episodio “Kill All Others”.

L’attrice 49enne ha recitato anche in Empire, il thriller politico di Kelsey Grammer, Boss, la versione americana di Shameless e il progetto televisivo uscito di recente, Public Housing Unit.

Tags

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close