La serie tv di Margot Robbie sulle opere di Shakespeare… Ecco tutto quello che sappiamo

serie tv di Margot Robbie sulle opere di Shakespeare

Margot Robbie sta cambiando le opere di William Shakespeare per una nuova serie tv

Margot Robbie è uno dei più grandi nomi del cinema al giorno d’oggi e attualmente sta lavorando a un nuovo progetto che dovrebbe offrire qualcosa senza precedenti per il piccolo schermo. Lei e la sua compagnia di produzione stanno lavorando con la ABC per produrre una serie che adatterà le opere di Shakespeare per la TV. Non saranno solo le storie di Shakespeare che tutti conosciamo, ma anche delle altre più rare al cinema. Saranno riproposte dal punto di vista femminile, il che significa che ci saranno alcuni nuovi colpi di scena in alcune storie molto antiche.

Ricapitolando: ABC collabora con la società di produzione di Margot Robbie, la LuckyChap, per produrre una serie (attualmente senza titolo) che ripercorrerà le storie di Shakespeare da un punto di vista femminile in un contesto contemporaneo. La serie tv conterrà 10 episodi. Tutti e dieci gli episodi saranno standalone, il che, si spera, significherà che la serie trarrà le storie da una varietà di opere di Shakespeare. Ha scritto più di 35 opere teatrali; non ci dovrebbero essere una carenza di opere da riadattare dal punto di vista femminile. EW riferisce che il nuovo progetto sarà prodotto in Australia. Le riprese dovrebbero iniziare alla fine del 2018.

La serie tv rifletterà una varietà di culture e aree e sarà gestita da un team creativo femminile. Gli sceneggiatori per i vari episodi verranno da diverse località dell’Australia. Non si sa ancora se Margot Robbie apparirà o meno in questi episodi. Potrebbe essere troppo impegnata con la sua carriera cinematografica per partecipare allo spettacolo, ma dovremo aspettare qualche settimana o mese per avere una certezza in merito.

Da un lato, questa serie tv sembra abbastanza unica da poter avere un successo importante. Il nome assegnato da Margot Robbie avrà risalto, e la novità di uno spettacolo shakespeariano adattato ai tempi contemporanei e focalizzato sulla prospettiva femminile potrebbe attirare il pubblico. Detto questo, le serie tv come Still Star-Crossed e Will indicano che le storie associate a Shakespeare spesso non hanno successo tra il pubblico. Solo il tempo lo dirà. La buona notizia è la natura autonoma degli episodi, il che significa che lo spettacolo non si concluderà con un cliffhanger, in pratica non finirà bruscamente.

Ovviamente è troppo presto per dire se questo progetto ha quello che serve per conquistare il pubblico, ma sono totalmente d’accordo con la premessa. Vi immaginate Amleto dalla prospettiva di Ofelia? Potrebbe essere interessante!

Resta sintonizzato su Wonder Channel per saperne di più. Come dicevo prima, potrebbero passare settimane o mesi prima di avere delle informazioni più certi riguardo a questa serie tv sulle opere di Shakespeare.

Tags
Mostrami di più

Ale Wonder

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e sono il fondatore/CEO di questo web magazine.Mi occupo di digital marketing, web-social & music, seo & music manager. Sono appassionato di cinema, buon cibo, storia, natura, Fiorentina ed arte in generale.Sono critico ma razionale. ;D un saluto...Ale!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close