Tartufi & Friends Milano: recensione di Alessandro Aru

Avevo deciso di recensire per primi i locali ideali per fare colazione a Milano ma in questo caso ho voluto fare un’eccezione inserendo la recensione per Tartufi & Friends, ristorante di Milano situato in Corso Venezia al numero 18. Raggiungibile tramite la fermata della metro rossa Palestro oppure con il bus 94. Potrebbe essere interessante anche una passeggiata da San Babila sino al ristorante così da vedere alcune boutique della moda milanese. Teoricamente anche Tartufi & Friends mette a disposizione dei suoi clienti dei prodotti che possono essere acquistati nel locale e li trovate anche online nello store del negozio.

Ovviamente il tartufo è l’assoluto protagonista di questo locale ma sono rimasto colpito dagli abbinamenti col pesce rimarcati sul menu e infatti per testarli ho ordinato le “Capesante, funghi porcini, pinoli, senape di Digione e tartufo fresco” e poi gli “Spaghetti alla chitarra, burro d’alpeggio, scampi, erba cipollina e caviale di tartufo”. Il risultato finale è senza dubbio ottimo e i sapori sono ben condensati tra loro. Quando si recensisce un ristorante che prova ad elevarsi tra gli altri diventa irrisorio giudicare cottura o presentazione perché difficilmente stoneranno nel contesto. Invece quello che mi piace giudicare è la tonalità dei sapori e Tartufi & Friends ha fatto centro, dando al tartufo una nuova vita con combinazioni originali, piacevoli al palato e mai forzate. Il titolare Alberto Sermoneta mi ha chiesto come mi ero trovato alla fine del pranzo e forse non si sarebbe aspettato che quel ragazzo avrebbe recensito il suo locale oggi stesso. “Dopo la palestra avevo bisogno di una mangiata ottima” dico io e lui: “Fa bene coccolarsi ogni tanto. Ma è stata una visita casuale?” La mia risposta è stata affermativa ma ammetto che questo ristorante era nella mia lista dei posti in cui mangiare a Milano da un mese. Tra questi non poteva mancare quello che fa del tartufo un inno di gusto e delicatezza.

Il locale è molto accogliente e spazioso con coperti sia all’interno che all’esterno. L’aria condizionata era spenta ma devo ammettere che non se ne sentiva il bisogno. Il servizio – come ci si aspetta da ristoranti di questo livello – è impeccabile con i due camerieri sempre attenti alle esigenze del cliente. Ammetto che spesso preferisco mangiare in relax ma fa piacere ricevere un servizio che mette il cliente al primo posto.

Capitolo prezzi. in questa pagina trovate il menu di Tartufi & Friends e ovviamente i prezzi non sono bassi ma quando si giudica un ristorante del genere bisogna pensarla in questo modo: “Questo pranzo valeva il conto di 73 euro che comprendeva capesante, spaghetti e caffè d’orzo?” La mia risposta è si… Ogni tanto fa bene coccolarsi! … Cit Alberto Sermoneta.

La recensione con voto segue alla pagina successiva

1 2Pagina successiva
Tags

Ale Wonder

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e sono il fondatore/CEO di questo web magazine.Mi occupo di digital marketing, web-social & music, seo & music manager. Sono appassionato di cinema, buon cibo, storia, natura, Fiorentina ed arte in generale.Sono critico ma razionale. ;D un saluto...Ale!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close