Fiorentina – Bologna 5° giornata 2015, le pagelle della Viola.

Si è conclusa qualche ora fa la partita tra Fiorentina e Bologna, il derby dell’Appennino che ha portato la formazione allenata da Sousa in 2 posizione in classifica, alle spalle dell’Inter. E domenica è già scontro di vertice, ma occorre predicare calma. Contro il Bologna, nella 5° giornata del campionato 2015/16 finalmente si è visto anche un gioco più fluido, soprattuto nel secondo tempo e la manovra della Fiorentina ne ha beneficiato.

Pagelle di Fiorentina – Bologna 5° giornata 2015:

[gap height=”16″]

Tatarusanu 6,5 : il portiere viola è chiamato in causa in poche occasioni ma risponde sempre presente dicendo di no a Destro che si è trovato di fronte al portiere viola complice una generale dormita difensiva. Nel secondo tempo potrebbe bersi una birra con i tifosi o un tè caldo con Caressa. Concentrato

Roncaglia 6: l’attacco del Bologna non incide e lui non fatica in fase difensiva, anzi, in un’occasione è riuscito ad arrivare sul fondo ed in un’altra a guadagnarsi una bella punizione. Spensierato

Gonzalo Rodriguez 6,5: Destro avrebbe preferito trovarselo da alleato che da nemico, perché Gonzalo non fa vedere palla all’attaccante ex Roma. Autorevole

Astori 6,5: Come Gonzalo copre bene ed aiuta Gonzalo a far partire la manovra dalle retrovie. I telecronisti inglesi lo applaudono per l’esperienza in determinate situazioni ed io condivido. Esperto

Alonso 7,5: Partita da incorniciare per l’esterno spagnolo, che sa fare tutto, difende, attacca, tira bene e fa gli assist con i contagiri. Se qualcuno ha dei dubbi sul suo valore con questa prestazione credo che se li toglierà. Promosso

Borja Valero 7: Sousa puo’ fare a meno di tutti ma non di lui, è la parte pensante della squadra, gioca tantissimi palloni e sembra tornato il Valero della prima stagione in viola, una delizia vederlo giocare. Artista

Matias Fernandez 6: Entra al 40 minuto per consentire al popolo viola di applaudire Borja Valero. Si fa apprezzare in fase di palleggio ed in qualche giocata tecnica di spessore. Pronto

Badelj 6: E’ utile in fase di filtro ma non solo, dimostra di avere anche buona tecnica. Meglio nel secondo tempo. Tuttofare 

Vecino 6,5: Mi è piaciuto molto Vecino in questa partita, soprattutto anche lui è cresciuto nel secondo tempo. Se lo avete al fantacalcio l’assist per Kuba è il suo. In Crescita

Kuba Blaszykowski 7: Un primo tempo dove prende le misure degli avversari, che nella ripresa non riescono mai a seguirlo quando riparte triangolando velocemente con i compagni. Segna il goal che sblocca la gara e ci mette tanta tanta corsa, il vero Kuba sta tornando. Maratoneta 

Babacar 5 – : Forse era stanco dalla partita precedente, però questo Babacar non ha inciso molto su questa partita, troppo fermo, troppo lontano dall’azione e mai pericoloso. Avulso 

Rebic 6: E’ suo il pallone che sblocca il risultato e sono sue alcune scorribande che preoccupano la difesa del Bologna. Sbaglia molti palloni ed alcune scelte ma si vede che ha talento. Promessa

Kalinic 7: Entra al posto di uno spento Babacar e da una scossa alla Fiorentina, più movimenti, più pressing e più sponde per i compagni. Sceglie il tempo perfetto per mettere dentro la porta quella bella palla di Alonso. Aitante

Ilicic 6: entra al posto di Rebic e per lui spetta un’ordinaria amministrazione del pallone. Ci prova anche da fuori ma il tiro è troppo debole. Subentrante 

Tags
Mostrami di più

Ale Wonder

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e sono il fondatore/CEO di questo web magazine.Mi occupo di digital marketing, web-social & music, seo & music manager. Sono appassionato di cinema, buon cibo, storia, natura, Fiorentina ed arte in generale.Sono critico ma razionale. ;D un saluto...Ale!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close