La reazione di Ryan Reynolds alla sua esclusione dalle nomination per Deadpool.

reazione Ryan Reynolds esclusione dalle nomination
Ryan Reynolds applaude ironicamente nel film Deadpool.

Quando le nomination agli Oscar 2017 sono stati annunciate nella giornata di martedì (24 gennaio 2017), non c’era purtroppo posto per Deadpool.

Fu nominato per il Golden Globe, ed il giudizio su Ryan Reynolds è stato un po’ severo da parte dell’Academy Awards che non ha preso in considerazione il film Marvel.

In più non ha nemmeno Andrew Garfield per consolarsi… anche perché Garfield starà festeggiando per le nomination dei film in cui ha recitato.

Eppure, nonostante il successo di pubblico e critica, Deadpool non è stato nominato. C’è pure il grande criticato Suicide Squad per trucco ed Acconciatura ma Deadpool non compare da nessuna parte.

Reynolds ha reagito nel modo più Deadpool possibile: con la classe ed arguzia di un supereroe.

Quando il film inaspettatamente raccolse le sue nomination ai Golden Globe, l’attore aveva twittato che la squadra di Deadpool aveva celebrato con “una grottesca, lotta a suon di solletico dal primo mattino”.

Mentre per le nomination agli Oscar, ha scritto su Twitter:

“Abbiamo regolarmente programmato la lotta al solletico per #Deadpool ed ancora congratulazioni a tutti i candidati per questi film brillanti.”.

Forse il franchising avrà più fortuna agli Academy Awards del 2019 con il rilascio di Deadpool 2? Staremo a vedere.

 

Tags

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close