10 Malattie Storiche che hanno mietuto milioni di vittime in passato ma che potrebbero uccidere ancora oggi.

10 Malattie Storiche Pericolose Ancora Oggi.


Viviamo in un mondo moderno in cui la tecnologia ha compiuto passi da gigante riguardo al trattamento delle malattie. Alcuni di voi potrebbero pensare che sarebbe più probabile essere uccisi da alcuni alieni che dalla peste bubbonica o dalla sifilide nel XXI secolo.

Resterete spaziati sapendo che queste antiche malattie, che erano sull’orlo dell’estinzione sino a pochi anni fa, si sono ripresentate, alcune in forme persino peggiori, in alcune parti del mondo. Vediamo quali sono queste 10 patologie in questa lista:

1.) Pertosse

Wikipedia

La pertosse è una delle malattie più letali e più pericolose scritte in questo elenco. Si era immaginato che fosse estinta già da molti anni, tuttavia, per colpa dei genitori che non vaccinano i loro figli, i focolai di pertosse sono stati segnalati negli Stati Uniti, in Europa e persino in Australia.

2.) Influenza

Wikipedia

L’influenza è una malattia stagionale, che arriva sempre per rovinare il nostro autunno e inverno. Nonostante i miglioramenti della tecnologia medica, l’influenza riesce ancora a uccidere fino circa 36.000 persone ogni anno. La prevenzione migliore per evitare questo atroce destino è quello di ottenere un vaccino antinfluenzale, ma anche quelli non sono infallibili. Ogni anno possono presentarsi virus influenzali più severi del solito che risultano difficile da debellare.

3.) Peste bubbonica (Morte Nera)

Wikipedia

Proprio così, la peste bubbonica è tornata (anche se, tecnicamente non è mai realmente sparita). Il paese africano del Madagascar ha lavorato tanto quest’anno per contenere ed eliminare un focolaio di peste bubbonica all’interno dei suoi confini. Tuttavia, i progressi sono stati lenti. Si stima che circa 47 persone sono state uccise dalla malattia, e ci sono stati almeno 138 casi sospetti a partire dall’inizio del 2014.

4.) Morbillo.

Wikipedia

Il morbillo è un’altra malattia che purtroppo sta tornando a causa dei tassi di vaccinazione molto bassi nel mondo sviluppato. Il CDC ha dichiarato che il morbillo è stato soppresso negli Stati Uniti nel 2000. Tuttavia, nel 2014, in tutto il paese, ci sono state gravi epidemie di morbillo. Normalmente, si tratta di una malattia estremamente sgradevole ma è abbastanza facile sopravvivere ad essa, però 3 su 1.000 casi potrebbero essere mortali.

5.) Parotite.

Wikipedia

Generalmente un bambino riceverà un vaccino per il morbillo e parotite allo stesso tempo. Ma a causa dei tassi di vaccinazione inferiori nel mondo sviluppato (come già spiegavamo prima) anche questa malattia si sta diffondendo. Negli Stati Uniti in particolare, molte aree del paese quest’anno stanno riscoprendo questa malattia che pareva sparita per sempre.

6.) Varicella.

Wikipedia

Già nel 2012, una contea Indiana ha avuto a che fare con un focolaio di Varicella che si è sviluppato da un unico bambino che non era stato vaccinato. In questo caso, anche i bambini che erano stati precedentemente vaccinati sono stati infettati dalla malattia. Vi garantiamo che è davvero sgradevole contrarre la Varicella

7.) La Scarlattina.

Wikipedia

Chiunque ha visto “La Casa Nella Prateria” ha familiarità con la Scarlattina.  In epoca moderna, la scarlattina è stato trattata con la penicillina e in gran parte del mondo sviluppato è stata eliminata. Negli ultimi anni, però, si è ripresentata e in una forma più mortale in tutta la Cina. E’ stato riscontrato anche un focolaio di Scarlattina in Michigan nel 2011.

8.) Poliomielite.

Wikipedia

La Poliomielite era considerato come il peggiore flagello delle malattie infantili. Per fortuna, i vaccini hanno eliminato questa malattia mortale dalla vita dei nostri pargoli. Durante l’ultimo decennio però, i paesi di Afghanistan, Nigeria, India e Pakistan hanno tutti visto un aumento del numero dei casi di poliomielite. In alcuni casi, il rifiuto degli abitanti locali di consentire ai medici di vaccinare i bambini ha portato questa malattia oltre i confini degli stati citati.

9.) Tubercolosi.

Wikipedia

La tubercolosi è una vecchia malattia che tutto il mondo dovrebbe essere contento di non avere. Era brutale e quasi sempre mortale. Mentre la tubercolosi non è una grande preoccupazione in questi giorni, preoccupa il fatto che il virus esaminato sia resistente ai farmaci usati per trattare la malattia in passato. Molti ceppi di tubercolosi sono resistenti ai vaccini e significa in sostanza che i farmaci tradizionali usati per trattare questa malattia non funzionano più. Non tutti i casi segnalati di tubercolosi e resistenti ai farmaci sono mortali, ma sono comunque pericolosi perché la malattia può ancora diffondersi ad altri in molte circostanze.

10.) Sifilide.

Wikipedia

Alcuni chiamano questo la malattia vecchia, come se esistesse dagli albori del tempo. La sifilide è stata la malattia sessualmente trasmissibile  più diffusa nel mondo per un lungo arco di tempo. Tuttavia, le numerose campagne di educazione e le recenti scoperte hanno portato ad un abbassamento dei casi di infezione e alla trasmissione della malattia. L’uso della penicillina è riuscito a contrastare la malattia. Negli ultimi anni, però, il numero dei casi di sifilide sono aumentati. Ora vengono segnalati ceppi di infezione farmaco-resistenti.


 

Breve Riepilogo:

La ricomparsa e la diffusione di malattie che un tempo parevano estinte (o erano almeno sotto il controllo medico) è lo sfortunato risultato dei tassi di vaccinazione bassi. Quando i genitori scelgono di non vaccinare i loro bambini contro le malattie che conosciamo mettono in rischio la vita dei loro stessi figli. E’ anche vero che molti vaccini non sono sicurissimi e ultimamente si è parlato di vaccini che uccidevano le persone, però la vaccinazione è importante, forse non per l’influenza, ma per le altre patologie si.

Speriamo che almeno la Morte Nera non tornerà a farsi vedere.

Fonte
Wikipedia

Ale Wonder

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e sono il fondatore/CEO di questo web magazine.Mi occupo di digital marketing, web-social & music, seo & music manager. Sono appassionato di cinema, buon cibo, storia, natura, Fiorentina ed arte in generale.Sono critico ma razionale. ;D un saluto...Ale!

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close