Il mistero dell’errore per il miglior film agli Oscar 2017 continua dopo le dichiarazioni di Emma Stone.

Il più grande errore nella storia degli Oscar è successo ieri sera (26 febbraio 2017).

La La Land era stato annunciato come miglior film, quando in realtà avrebbe dovuto essere Moonlight.

Il presentatore Warren Beatty è stato colui che ha annunciato il premio e più tardi ha detto che ha aperto la busta ed ha visto il nome di Emma Stone, che aveva appena vinto l’Oscar come miglior attrice, così ha annunciato La La Land come vincitore, anche se ha pensato che fosse strano, suggerendo che probabilmente si trattava di un errore di produzione.

Tuttavia, questo flop diventa sempre più misterioso, e sapete perché? Emma Stone in seguito ha aggiunto che la busta con la scritta “Emma Stone miglior attrice” era nelle sue mani in quel lasso di tempo.

“Stavo tenendo la busta miglior attrice che per tutto il tempo,” ha detto. “Non so cosa sia successo, ma volevo dirlo a tutti voi.”

Emma era comunque entusiasta per la vittoria di Moonlight, dicendo: “Certo che è stata una cosa incredibile sentire La La Land miglior film, e poi subito dopo Moonlight. Penso che sia uno dei migliori film di tutti i tempi.”

Quindi non c’è nessun rancore da parte di Emma.

Quando l’errore è stato comunicato ed i veri vincitori sono stati accolti sul palco, gli spettatori hanno fotografato la busta che è stata consegnata a Beatty e questa forse riportava la dicitura miglior attrice in un ruolo principale. Quindi c’erano due buste in giro che annunciavano il premio di miglior attrice e gli addetti hanno fatto solo confusione? Pare che sia andata effettivamente così.

Warren Beatty “sembra” aprire una busta che dice ‘attrice in un ruolo principale’.

“Ho guardato il testo ed ho pensato, questo è molto strano, perché dice miglior attrice”, ha poi detto al Los Angeles Times.

“Forse si trattava di un errore di stampa. Non so cosa sia successo. E questo è tutto quello che ho da dire su questo argomento.”

Il regista di Moonlight, Barry Jenkins, ha ugualmente detto di aver visto due buste sul palco, ma che l’Accademia non aveva offerto “alcuna spiegazione” riguardo all’incidente. Chissà cosa sarà realmente successo.

“Ho visto due buste,” ha detto Jenkins alla stampa dietro le quinte (via Mashable). “Volevo vedere la busta, e Warren si è rifiutato di mostrare la busta.”

“Gli ultimi 20 minuti della mia vita sono stati folli.”

 

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close