La Sony non fa lavorare Kesha, non puo’ fare musica. Lei dice che la carriera è in pericolo.

Se non sentite parlare di Kesha in ambito di nuove uscite musicali è perché c’è un motivo grosso dietro tutto ciò, una controversia con la sua etichetta Sony Music.

I Boss di Sony Music hanno colpito di nuovo Kesha dopo che lei li ha accusati assieme al produttore Dr. Luke, dicendo che la sua carriera potrebbe essere finita per sempre.

Chiusa in una controversia in tribunale con entrambe le parti dal 2014, Kesha ha accusato Dr. Luke di una serie di reati, tra cui violenza sessuale ed abuso emotivo, per poi aggiungere dei capi d’accusa contro Sony Music sostenendo che sapevano tutto sul presunto comportamento di Dr. Luke.

Ora lei dice che a causa dei suoi legami con la casa discografica “non può lavorare con altri produttori di musica, editori, o etichette discografiche per rilasciare delle nuove canzoni.”

Sta provando ad essere liberata dal suo contratto con Sony, e Kesha ha chiesto ai funzionari di Sony il permesso di continuare con la sua carriera musicale registrando nuovo materiale, dicendo che questo fatto sta mettendo a rischio la sua carriera. Nonostante ciò, i rappresentanti dell’etichetta hanno rifiutato la rifiutato la richiesta di Kesha.

Hanno ora presentato una nuova risposta alle accuse, spiegando che Adele, D’Angelo e Justin Timberlake sono esempi di artisti che hanno fatto grandi rimonte nel settore dopo aver preso una lunga pausa dalle scene.

Gli avvocati sony dicono che la società ha investito tantissimo su Kesha per lasciarla andare via così, hanno speso 11.000.000 di dollari nella sua carriera dall’inizio.

Sony Music ha anche detto che Kesha ha mantenuto un alto profilo con apparizioni in serie televisive come Jane the Virgin, così come un’apparizione nel film Jem and the Holograms.

Tutte le accuse di Kesha sono state ritenute infondate da Sony e Dr. Luke, con il produttore che ha fatto una controquerela contro di lei per estorsione e diffamazione.

Purtroppo speriamo che questa situazione verrà risolta, perché è un peccato che una brava artista come Kesha venga bloccata in questo modo. Lei non deve fare apparizioni TV ma quello per cui è pagata, cioè la musica.

Tags
Mostrami di più

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close