Sony si scusa con Britney Spears per il Tweet che ne annunciava la morte.

Sony si scusa con Britney Spears per il Tweet che ne annunciava la morte

Sony Music ha chiesto scusa alla pop star Britney Spears dopo che gli hacker hanno annunciato su Twitter che era morta.

Sony Music ha rilasciato delle scuse ufficiali a Britney Spears!

Lunedi (26.12.2016), l’account ufficiale di Sony Music su Twitter ha scritto che la pop star era stata trovata morta con la scritta ‘RIP Britney’ ed aggiungendo una faccina triste. In un altro post si leggeva semplicemente: ‘RIP Britney Spears, 1981-2016.! (Sic)”

Ma Sony ha subito chiarito la situazione, rivelando che il loro account era stato violato ed ha inviato le scuse a Britney ed ai suoi fan.

In un comunicato, la società ha spiegato: ”L’account Twitter di Sony Music Entertainment è stato compromesso.”

”Questo è stato rettificato. Sony Music si scusa con Britney Spears ed i suo fan per la confusione.”

Adam Leber, il manager di Britney Spears, ha minimizzato la situazione, insistendo che Britney è sana e sta bene.

Ha detto alla CNN: ”Un paio di clown su internet nel corso degli anni avevano fatto affermazioni simili riguardo alla sua morte, ma mai dall’account ufficiale della Sony Music su Twitter.”

Nel frattempo, è stato recentemente riportato che Britney, 35 anni, è ”totalmente innamorata” di Sam Asghari, il personal trainer che ha incontrato quando ha recitato nel video per ‘Slumber Party‘.

La pop star è single dopo essersi lasciata col produttore televisivo Charlie Ebersol nel giugno 2015, ma ha incontrato diversi ragazzi negli ultimi mesi e molti pensano che ha trovato la felicità con Sam.

 

Tags
Mostrami di più

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close