E’ stata ritrovata la lettera che John Lennon scrisse alla regina nel 1969. Ecco cosa dice.

lettera che John Lennon scrisse alla regina nel 1969
Una foto di John Lennon dei The Beatles

Una lettera scritta da John Lennon nel 1969 per la regina dove spiegava il motivo della restituzione dell’onorificenza MBE è stata scoperta da un collezionista.

Lennon aveva inizialmente ricevuto l’onorificenza MBE (Membro dell’ordine dell’Impero Britannico) insieme ai suoi compagni dei Beatles nel 1965, ma decise di restituirla quattro anni più tardi, in segno di protesta contro il coinvolgimento britannico nella guerra civile nigeriana (1967-1970), così come il supporto del paese nel conflitto tra Usa e Vietnam.

Come riporta BBC News, la lettera è stata trovata dal suo proprietario anonimo all’interno di una collezione di 45 giri che era stata acquistata dall’uomo per 10 sterline presso una vendita all’asta 20 anni fa. Il proprietario, che ha scoperto la lettera nella sua soffitta, l’ha portata al museo Beatles Story a Liverpool nella giornata di mercoledì (26 ottobre 2016) per una valutazione, in cui è stato stimato un valore di 60.000 sterline, circa 66 mila euro.

La lettera, che un esperto ha ritenuto reale e realmente scritta da Lennon dice:

“Sua Maestà,

Sto restituendo questo MBE in segno di protesta contro il coinvolgimento della Gran Bretagna nella guerra in Nigeria-Biafra, e contro il nostro supporto all’America in Vietnam e perché ‘Cold Turkey’ sta scivolando in classifica.

Con amore,

John Lennon”

L’esperto di musica storica Darren Julien ha detto alla BBC che crede che la lettera scoperta di recente non sia mai stata inviata a causa dell’inchiostro spalmato sulla lettera.

“Quando si scrive alla regina, si controlla che la lettera sia perfetta, e senza macchie d’inchiostro. Ciò suggerisce che ha scritto una seconda versione della lettera, che è stata poi effettivamente inviata. “

Potete vedere la lettera esposta al The Beatles Story cliccando qui.

Tags

Wonder Channel Redazione

Siamo la redazione del magazine Wonder Channel, stacanovisti per passione. Siamo gli editori del magazine.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close