L’attore che interpreta Bran in Game of Thrones crede possibile una importante teoria dei fan

Una delle tantissime teorie dei fan di Game of Thrones ha probabilmente trovato conferma nelle parole di uno dei protagonisti. Ecco le parole dell’attore Isaac Hempstead-Wright

Le teorie dei fan nell’universo narrativo di Game of Thrones sono davvero tantissime, ma una delle più accreditate riguarda il personaggio più misterioso della serie, Bran Stark, che ormai è per tutti noi il Corvo con tre occhi. La teoria in questione crede possibile che Bran sia anche il vecchio Corvo con tre occhi che il ragazzo incontra oltre la Barriera, quell’uomo che ormai un tutt’uno con le radici di un secolare albero.

Nell’ultima stagione dei Game of Thrones, abbiam visto Bran scappare dal posto in cui viveva il vecchio dopo un violento attacco da parte degli Estranei. In quel momento il vecchio dice a Bran che è tempo di andare, tempo di “diventare lui”.  Una prima interpretazione suggerirebbe il fatto che Bran sia effettivamente pronto per “prender il suo posto”, ora che ha imparato tutto quello che c’era da imparare. Per molti però quella frase ha un significato più profondo, che va ad incontrarsi con lo strano gioco di incroci temporali che si è già palesato in altri momenti della serie.

La teoria dei degli universi temporali paralleli

A dare credito ad una tale teoria è stato lo stesso attore che interpreta Bran, Isaac Hempstead-Wright, che in una recente intervista ha riconosciuto il fatto che potrebbe essere una cosa relmente possibile.

Sembra un po’ più plausibile di altre teorie- ha detto l’attore -e non ha così tante folle ramificazioni per la trama. Una teoria piccola e ordinata, una cosa che riassumerebbe l’intero arco circolare

Ad apprezzare una teoria di questo tipo è stato anche un altro attore del cast di Game of Thrones, Thomas Brodie-Sangster che ha vestito i panni di Jojen Reed:

Mi piace la teoria dei multiversi e dei diversi universi paralleli che lavorano insieme nel tempo, mi piace molto questa teoria.

E voi cosa ne pensate? Purtroppo non potremo scoprire la verità prima del 2019, anno in cui la serie di Game of Thrones tornerà con una nuova stagione.

Tags
Mostrami di più

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close