Glauco Patisserie – Colazione a Milano Corso Buenos Aires/Porta Venezia | Colazione con Ale

Oggi facciamo visita alla Glauco Patisserie

Rieccoci con il secondo appuntamento in cui vi segnalerò i migliori posti dove fare colazione a Milano, per ora nella zona di Corso Buenos Aires/Porta Venezia. Il locale che ho deciso di visitare in questa domenica di fine luglio si chiama “Glauco Patisserie” ed è una deliziosa pasticceria caffè situata in Viale Abbruzzi, a pochi passi da Corso Buenos Aires.

Location

La location è arredata finemente all’interno e presenta anche dei posti a sedere all’aperto. Non si tratta di uno stile particolare o originale, ma curato e che ben si allinea ai colori del brand. Scelgo di sedermi all’interno del locale così da esaminare interamente il posto e potervi dare un parere completo. Il cameriere mi assicura che fanno il servizio al tavolo, ma io mi alzo così da scegliere con attenzione i deliziosi pasticcini da associare alla brioche e cappuccino.

Il personale a volte può fare la differenza

La cameriera al banco è molto preparata sui dolci e mi descrive con fare minuzioso la composizione dei pasticcini e brioche, tanto che il mio palato non vede l’ora di mangiarli tutti. Prendo la crostata alla frutta, ed a differenza del locale visitato la scorsa domenica, qui la frutta c’è ed è pure fresca. La mia scelta ricade sul cappuccino di soia, crostata alla frutta e diadema ai frutti di bosco.

Glauco Patisserie Colazione Milano
Colazione alla Glauco Patisserie di Milano

La palla passa al palato.

Il contrasto dolce/salato che si percepisce nel diadema funziona alla grande e già da ora si può apprezzare la favolosa crema pasticciera, che si esalta ancora di più nella crostata. Eh si, la crostata era davvero buona, la leggerezza della pasta frolla e crema risaltano ancora di più il sapore della frutta fresca. Non ci sono parole, ne avrei mangiato altre due volentieri, anche se costano 5 euro l’una. Buono anche il cappuccino di soia ma non super, siamo sui livelli standard.

La qualità si paga

Ho pagato la colazione al Glauco Patisserie “9 euro e 50 centesimi.” Cinque euro la crostata, due euro e cinquanta centesimi il diadema e 2 euro il cappuccino di soia. Il prezzo della crostata è sui livelli di Milano, ma quella del Glauco è superiore rispetto alla media, quindi sono 5 euro ben spesi.

 

Ci tornerei?

Ovviamente si, devo ancora assaggiare tutti i pasticcini che preparano nel laboratorio. Quando li avrò provati tutti allora forse… potrò iniziare nuovamente da capo 😀 Camerieri preparati & qualità del cibo fanno della Glauco Patisserie uno dei locali che consiglio caldamente per fare la colazione in zona Corso Buenos Aires a Milano.

Voto 8,5 

 

Tags
Mostrami di più

Ale Wonder

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e sono il fondatore/CEO di questo web magazine.Mi occupo di digital marketing, web-social & music, seo & music manager. Sono appassionato di cinema, buon cibo, storia, natura, Fiorentina ed arte in generale.Sono critico ma razionale. ;D un saluto...Ale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close