La decisione di Netflix: bloccare la condivisione della password

Netflix 2021

La piattaforma Netflix

Netflix continua la sua lotta contro i suoi più diretti concorrenti. Ora che la piattaforma Disney + ha raggiunto i 100 milioni di abbonati in soli 16 mesi, è necessario trovare una soluzione per arginare il problema e continuare a prevalere.

Come sappiamo, molte persone tendono ad usare Netflix senza avere un account proprio. D’altronde è molto facile, basta aprire un account in comune, dividersi la spesa, scegliere una password e poi usarla dal dispositivo che si preferisce. Ma ora Netflix ha deciso di porre fine a tutto questo. Per il momento facendo solo una prova, ma sembra proprio che per quel 33% di utenti che condividevano la password con amici e conoscenti sia arrivata l’ora di dire addio a questo trucco. Sul loro schermo, infatti, da oggi potrà comparire un messaggio da parte della piattaforma:

“Se non fai parte della famiglia del proprietario di questo account, devi aprirne uno personale per continuare a guardare”.

Un messaggio che, al momento, risulta ambiguo con gli utenti che si chiedono come possano dimostrare di far parte della stessa famiglia del proprietario dell’account. Ma c’è da scommettere che Netflix troverà una soluzione anche a questo problema per fare in modo che questo 33% si crei un proprio profilo in modo tale che i suoi abbonati possano aumentare. Abbonati che, ricordiamo, ad inizio 2021 hanno superato i 200 milioni. La soluzione, forse, arriverà tramite l’invio di un codice di verifica tramite mail o un sms al numero di telefono associato all’account da inserire quando si accede al profilo. D’altronde, nei termini di Netflix, era stato messo in chiaro:

“Il servizio Netflix e qualsiasi contenuto visualizzato attraverso il servizio sono destinati esclusivamente ad un uso personale e non commerciale e non possono essere condivisi con persone al di fuori del tuo nucleo domestico”.

E voi cosa ne pensate? Condividete questa scelta di Netflix? Fatecelo sapere nei commenti!

Exit mobile version