Gli Scorpions tornano con Peacemaker, un brano in puro stile rock che li prepara a festeggiare 50 anni di carriera

Un grande ritorno per gli Scorpions con il singolo Peacemaker, una band che ha fatto la storia del rock e che tra qualche mese festeggerà i 50 anni di carriera nel mondo della musica.

Un ritorno con il botto, con una canzone che li riporta indietro a brani del passato, con le chitarre protagoniste insieme ad una voce che incrina i muri. Peacemaker è così, un classico brano rock che fa già sognare il ritorno dei grandi concerti live, e che apre le porte al nuovo album Rock Believer in uscita per il 25 febbraio del 2022.

Il brano, così come l’intero album, è il risultato di un intenso lavoro portato avanti durante i mesi di lockdown mondiale, registrato live con tutta la band al completo in studio.

Significato del testo di Peacemaker degli Scorpions

Il testo di Peacemaker degli Scorpions è rock allo stato puro, è un ritorno alle origini, è una forza prorompente che ci spinge verso il domani, con una nuova e ritrovata forza. Un testo che è un vero e proprio inno al domani, al voltare pagina, al ripartire, frutto dei nostri tempi e di una generale voglia di tornare alla normalità.

L’uscita dell’album Rock Believer sarà seguito da un imponente tour mondiale degli Scorpions, che torneranno anche ad esibirsi in Italia, all’Arena di Verona.

Ecco come il frontman degli Scorpions, Klaus Meine, racconta la nascita di Peacemaker:

L’album è stato scritto e registrato nello stile classico degli Scorpions, con composizioni mie e di Schenker. Siamo davvero tornati all’essenza della musica che ci ha caratterizzati fin dall’inizio. Abbiamo registrato questo disco come una band, live, in un’unica stanza, come si faceva negli anni ’80. Non vediamo l’ora di ripartire e suonare per i nostri fan di nuovo.
[…]
Non siamo mai rimasti fermi così a lungo tra un tour e l’altro come durante la pandemia…ciò ci ha fatto crescere l’appetito, ora non vediamo l’ora di tornare a esibirci!

Klaus Meine

Una vera e propria scarica di adrenalina per tutti i fan degli Scorpions, che con Peacemaker riproveranno le emozioni degli anni ormai andati. Un buon inizio per festeggiare i 50 anni di carriera della band nel 2022.

E tu cosa ne pensi di Peacemaker degli Scorpions? Lascia un commento alla fine dell’articolo per dire la tua, ma prima leggi la traduzione che trovi qui di seguito.

Traduzione Peacemaker degli Scorpions

Potremmo voltare un’altra pagina
Tenere i leoni nella gabbia
Il campo di battaglia sta sanguinando rosso
Terra di gloria, mostro ucciso
In un mondo senza frontiere
Senza odio, rimpianto o paure
Ridurremo in cenere in un lampo
Se non cambiamo, ci schianteremo

Pacificatore, pacificatore
Seppelliscimi, becchino
Pacificatore, pacificatore
Cavalcano cavalli neri
Pacificatore, pacificatore
Seppelliscimi, becchino
Pacificatore, pacificatore
L’amore è il prossimo della fila

Il mostro malvagio è ancora vivo
Anche dopo tutto questo tempo
È stato scritto nelle stelle
Amore per sempre, ferma la guerra
Un raggio di luce sta splendendo verso il basso
Il Domani è dietro l’angolo adesso
Ora il futuro è nelle tue mani
Ti ricordi? Sì possiamo!

Pacificatore, pacificatore
C’è un uomo vivo?
Pacificatore, pacificatore
Sotto il sole
Pacificatore, pacificatore
Non c’è nessun paradiso
Pacificatore, pacificatore
Per chiunque

Pacificatore, pacificatore
Seppelliscimi, becchino
Pacificatore, pacificatore
Cavalcano cavalli neri
Pacificatore, pacificatore
Seppelliscimi, becchino
Pacificatore, pacificatore
L’amore è il prossimo in linea
È il prossimo della fila

Exit mobile version