Ho provato Loste Café a Milano e te ne parlerò in questa recensione

Loste Café Milano colazione

Loste Café è un caffè che si trova a Milano nei pressi di Corso Concordia e precisamente in Via Guicciardini 3. Avevo letto qualche recensione positiva su Google e TripAdvisor che mi ha convinto a provarlo e, ovviamente, recensirlo.

Di solito, quando visito un caffè o una pasticceria per la prima volta, mi piace mettere alla prova il cibo ordinando diversi prodotti, valutare il servizio, il prezzo, l’ambientazione e l’atmosfera generale del locale. Dal punto di vista dell’atmosfera, mi chiedo se il posto è in grado di trasmettermi emozioni e se ha uno stile distintivo che mi spingerebbe a tornarci, anche se non mi trovo nelle vicinanze.

Per quanto riguarda la location, Loste offre sia un dehor che uno spazio interno. Apprezzo molto l’idea di esporre le brioche subito all’ingresso. Tuttavia, la location mi ha convinto solo in parte. Vorrebbero trasmettere l’essenza del tipico bar italiano, ma l’impressione che ho avuto è stata quella di un mix tra una boulangerie francese e una pasticceria. Non ho percepito il concetto di bar italiano che ho letto sul loro sito.

Come paste abbiamo il cinnamon roll che è una rondella a lievitazione naturale con cannella, burro e zucchero; il the KEV che è un biscotto di pasta frolla ripieno con crema pasticcera e marmellata; il cardamomo, che presenta un impasto laminato con burro al cardamomo e glassa al caffè e arancio, una brioche alla crema e fragola con base laminata con crema e fragole; il cubo con pasta ripiena con crema al caffé e lime; pain au chocolate con impasto laminato con cioccolato; la salata con base laminata con affettato e formaggio; cotto & ricotto che è un croissant cotto doppiamente con un ripieno di crema alle mandorle.

Ho ordinato una brioche con fragole e crema e il The Kev, accompagnati da latte d’avena e un bicchiere d’acqua naturale. Ora ti dirò le mie impressioni.

Per quanto riguarda le paste, non ho nulla da eccepire. Davvero ottime. La sfoglia della brioche con fragola era cotta alla perfezione e anche la crema mi è piaciuta molto. Il The Kev mi ha convinto un po’ meno, ma nel complesso mi è piaciuto e la nota di agrumi è molto presente, donando vivacità al sapore del dolce. Forse la base era cotta leggermente troppo.

Quanto ho speso per questa colazione? Circa 7 euro, che ritengo un prezzo ragionevole. I prodotti erano di buona qualità e ho potuto gustarli comodamente seduto a un tavolo.

Passiamo alla nota dolente del locale: il servizio. La prima cameriera è stata molto preparata, mi ha spiegato accuratamente gli ingredienti delle paste e mi ha suggerito il tavolo migliore. Al contrario, l’altro cameriere non ha superato la mia prova. Gli ho chiesto dello zucchero di canna – che poi non ho usato perché non aggiungo mai lo zucchero di canna al latte d’avena – e mi ha risposto con questa frase: “me lo sono fumato” in un tono confidenziale che ho trovato strano e leggermente invadente, dato che non c’era alcuna confidenza con il cliente. Ad alcuni – come me la mattina che voglio una tranquillità assoluta – può dare fastidio. Un altro aspetto che non mi è piaciuto è sto piattino minuscolo che si può vedere nella foto sopra. Le fragole mi sono cadute fuori dal piatto per ben tre volte mentre mangiavo. Due brioche non ci stanno in quel piattino. Suggerirei di utilizzare un piatto più grande o di fornire due piattini se il cliente ordina due dolci.

Passiamo al voto finale per Loste Café…

La Recensione

Loste Café

6.8 Voto

Loste Café a Milano è un'esperienza gastronomica interessante, con brioche deliziose e un ambiente che, nonostante qualche difetto, si presenta bene. Con un costo ragionevole di 7 euro per la colazione (la mia), Loste Café potrebbe essere un'opzione piacevole per chi desidera fare colazione in Corso Concordia, nonostante qualche dettaglio da migliorare nel servizio.

Recensione

  • Menù 9
  • Location 6
  • Servizio 4
  • Atmosfera 7
  • Prezzo 8
Exit mobile version