Motta anticipa l’uscita dell’album Semplice con una bella notizia per i suoi fan: le date del suo tour estivo

Francesco Motta cantante

Il cantante Francesco Motta

Francesco Motta, cantante di Pisa classe 1986, è noto al pubblico grazie ai suoi successi musicali e soprattutto per la sua partecipazione al Festival di Sanremo nel 2019 con il brano Dov’è l’Italia.

In un periodo di incertezze come è il 2021 che stiamo vivendo, Motta ha preso la sua decisione ed ha deciso di schierarsi dalla parte di artisti come Madame e Colapesce e Di Martino. Infatti, ha annunciato le date del suo tour estivo. A differenza di altri nomi della musica nazionale ed internazionale (l’ultimo tra tutti Tiziano Ferro) che hanno preferito aspettare e rimandare al prossimo anno (o addirittura al 2023) i loro concerti, Motta è pronto a tornare sul palco.

Per il momento sono due le date annunciate: il 21 luglio al Carroponte di Milano ed il 10 settembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Ovviamente, si pensa che ci saranno altre date che, magari, verranno aggiunte in un secondo momento. I biglietti del tour estivo di Motta sono disponibili in prevendita, da oggi, sul sito ufficiale del cantante, mentre su Ticketone troviamo quelli per la data di Roma.

Il cantante Francesco Motta

Il tour arriva dopo l’annuncio del suo nuovo album Semplice che uscirà venerdì 30 aprile e che è stato anticipato dal singolo E Poi Finisco Per Amarti, già in radio. L’album parla dell’importanza delle piccole cose, del riuscire a capire come ogni momento da noi vissuto sia unico. Sicuramente sono pensieri che in molti condividono, soprattutto dopo il lockdown che ha permesso di capire che anche le cose più semplici sono le più importanti. Molto l’entusiasmo da parte dei fan di Motta che hanno preso d’assalto i suoi profili social sia perché non vedono l’ora di ascoltare le canzoni del nuovo album, ma soprattutto perché aspettano con ansia il momento di poterle cantare con lui ai suoi live.

Ed a te piace Motta? Andrai ad una data del suo tour estivo? Ti aspettiamo nei commenti!

Exit mobile version