Serie Tv

The Walking Dead: Norman Reedus non accetta l’uscita di scena di Carl

L’attore che interpreta Daryl in The Walking Dead, Norman Reedus, esprime il suo dispiacere per il destino di Carl e mette in guardia gli autori della serie tv

Molti di noi sono rimasti colpiti dal finale di midseason di The Walking Dead 8 , e pare che ne sia rimasto turbato anche Norman Reedus. Per chi non ricordasse l’ultima puntata di metà stagione, è il momento in cui scopriamo che Carl è stato morso da un vagante, e che quindi è destinato a morire e a trasformarsi a sua volta. Norman Reedus è tra coloro che sono molto dispiaciuti della dipartita del giovane attore Chandler Riggs.

Nei prossimi episodi, vedremo Carl andare incontro ad una morte certa, e perderemo un altro dei personaggi storici, uno di quelli che probabilmente tutti ci aspettavamo di vedere fino alla fine.

Le dichiarazioni di Norman Reedus

Norman Reedus, che interpreta Daryl Dixon nella serie tv, ha dichiarato di essere molto dispiaciuto per la sorte di Carl in The Walking Dead. Perdere un altro membro del cast storico, è per lui come perdere un membro della famiglia. Ecco le parole dell’attore:

Ho visto Chandler crescere, conosco quel bambino da così tanto tempo e fa sempre male quando perdi un membro della famiglia nello show. Chandler è sicuramente un membro della famiglia per me, non sono felice, ho sempre pensato che Chandler sarebbe stato l’ultimo uomo in piedi, a dire il vero

Ma le parole più importanti e cariche di significato sono state rivolte agli autori e ai produttori della serie tv che, togliendo membri importanti del cast, potrebbero far perdere a The Walking Dead quella magia che c’era all’inizio.

Quando perdi quei membri chiave, è un duro colpo per lo show, per i fan e per noi che restiamo – ha continuato Reedus – Se si vuole trasformare lo spettacolo in qualcosa di completamente diverso, ti libererai di quelle persone, ma se vuoi mantenere quello che ha reso lo spettacolo speciale, devi stare molto attento a quello che fai con quelle persone

Un avvertimento molto chiaro, da uno dei tre attori storici che sopravvivono dalla stagione 1. Insieme a Daryl infatti, possiamo contare ormai soltanto Rick e Carol.

Nonostante i suoi pensieri e le sue preoccupazioni, Norman Reedus non ha nessuna intenzione di lasciare la serie di The Walking Dead. Speriamo che siano della stessa idea anche gli autori!

Tags

Valentina Addesso

Amo vivere e scrivere per il cinema, la musica e le serie tv. Scrivere è per me un bisogno primario, come leggere, viaggiare e circondarmi di gatti.

Ti Potrebbe Interessare

Commenta L'Articolo

Close
Close